Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Ottobre 2004 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
L'Assemblea Ordinaria della Federazione Italiana Nuoto, riunitasi oggi pomeriggio a Roma, ha eletto e riconfermato Paolo Barelli Presidente per il prossimo quadriennio olimpico. I voti validi espressi sono stati 8.978, pari a 672 schede: 626 valide, 35 bianche e 11 nulle. Il consenso per il Presidente è risultato pari all'89% dei voti.
Pubblicato in Federazione
Il Consiglio Federale, riunitosi questa sera a Roma, presso l'Hotel Ergife, ha approvato un provvedimento di clemenza generale nella forma dell'indulto.
Per tutti i provvedimenti disciplinari comminati alla data 30 settembre 2004:
- sanzioni comminate con criterio temporale senza soluzione di continuità: riduzione di due mesi.
- sanzioni comminate con criterio di singole giornate di partecipazione all'attività federale: riduzione di due giornate.
Dal provvedimento di clemenza sono escluse le sanzioni comminate in materia di doping. 
Pubblicato in Federazione
Domani a Roma, presso l'Hotel Ergife, è indetta la XVII Assemblea Straordinaria e XXXVIII Assemblea Ordinaria della Federazione Italiana Nuoto. Prima convocazione alle 9.00, seconda convocazione alle ore 10. Nell'occasione è prevista inoltre la cerimonia di premiazione degli Azzurri, protagonisti dell'ultimo quadriennio e in particolare dell'anno olimpico. Saranno presenti anche autorità del mondo istituzionale e dello sport.
 

Vai all'elenco delle candidature e alle schede personali   

Pubblicato in Federazione
Domani si riunirà a Roma l'ultimo Consiglio Federale, prima dell'Assemblea Elettiva in programma sabato, per valutare l'adozione di provvedimenti di clemenza in occasione della chiusura del quadriennio olimpico.  
Pubblicato in Federazione
Il Consiglio Federale del 20 settembre scorso ha approvato una modifica alle norme relative al tesseramento degli atleti militari in regime di doppio tesseramento per i settori nuoto e tuffi. La modifica ristabilisce le ordinarie modalità di tesseramento per cui:
  
- agli atleti in regime di doppio tesseramento non è consentito il trasferimento tra Società Civili
 
- gli atleti tesserati a vincolo definitivo per un Gruppo Sportivo Militare non sono autorizzati a tesserarsi per una Società Civile, ciò anche nel caso in cui le Società Civili non rinnovino il vincolo in scandenza entro il termine previsto del 31 gennaio
     
la normativa è consultabile nella sezione "Circolari" in home page
Pubblicato in Federazione

Archivio notizie