Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Maggio 2010 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Oltre mille persone in Terra Santa. La delegazione della FIN ha partecipato alla 10 chilometri di corsa e nuoto. Sabato 8 maggio alle 10.15 Rai2 dedica all'iniziativa la puntata di "Sulla via di Damasco"

ROMA
Dieci chilometri di pace. Corsi e nuotati da oltre mille persone, senza distinzioni religiose, unite nel nome del più nobile dei principi dell'umanità. La settima edizione dei "JPII GAMES - Pellegrini di pace”, la maratona sportiva del pellegrinaggio intitolata a Papa Giovanni Paolo II, ha riscosso grande successo ed è stata seguita in tutto il mondo. Sabato 8 maggio alle 10.15 Rai2 vi dedicherà un'intera puntata della trasmissione "Sulla via di Damasco" e un servizio speciale andrà in onda su Tv2000 sabato 8 maggio alle 18.30 e domenica 9 maggio alle 14.35.
Dal 23 al 27 aprile in Terra Santa c'era anche una delegazione della Federazione Italiana Nuoto che ha aderito all'iniziativa dell'Opera Romana Pellegrinaggi e del Centro Sportivo Italiano, con l'imprimatur ufficiale del Pontificio Consiglio per i Laici e del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). Capodelegazione, l'ex azzurra del nuoto e attuale primatista italiana dei 50 stile libero in vasca da 25 metri Cristina Chiuso. In squadra nove atleti master individuati attraverso le classifiche nazionali e per fasce di età: Raffaele Lococciolo, Alberto Montini, Massimiliano Gialdi, Corrado Sorrentino, Massimiliano Quagliani, Monica Soro, Valeria Vergani, Alfonsina Irace e Lucia Bussetti.
La mattina del 25 aprile hanno partecipato alla maratona di dieci chilometri da Betlemme a Gerusalemme e il pomeriggio hanno percorso la stessa distanza a nuoto, nella piscina di Gerusalemme, in una staffetta, divisi in cinque squadre miste. E' scesa in vasca anche Cristina Chiuso per 400 metri stile libero. Gli israeliani hanno partecipato con la squadra nazionale giovanile di nuoto.  
Insieme alla Federnuoto, hanno aderito all'iniziativa, il CISM (Consiglio Internazionale dello Sport Militare),  la Federazione Italiana Ciclismo, la Federazione Italiana Pallavolo e la Lega Navale.
 
Vai alla presentazione