Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Gennaio 2009 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
La RAI illustra al Foro Italico il piano di supporto a oltre 30 televisioni internazionali. Presenti i Presidenti Barelli e Malagò, il Capo Marketing della FINA Hall, i Direttori di Rai Sport De Luca e della Produzione Lorusso Caputi

ROMA
Si è aperto oggi, presso la Sala Convegni dello Stadio del Nuoto del Foro Italico, a Roma, il World Broadcasting Meeting al quale prendono parte la Federation Internationale de Natation, la Federazione Italiana Nuoto, la RAI in veste di Host Broadcaster dei Mondiali di Nuoto, Pallanuoto, Tuffi, Nuoto Sincronizzato e Nuoto in Acque Libere, ed oltre 30 televisioni e delegazioni mondiali tra cui Deard Radio e TV, ZDF, BBC, Nos, Globosat, Eurosport, France Television, TV Asahi, EBU, EBU OPS, NBC. I lavori si concluderanno domani. 
Al tavolo dei relatori Paolo Barelli, Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Giovanni Malagò, Presidente del Comitato Organizzatore di Roma09, Peter Hall, Capo del Marketing della FINA, Massimo De Luca, Direttore di Rai Sport, ed Andrea Lorusso Caputi, Direttore delle Produzioni Televisive della RAI.
La RAI ha presentato il piano di supporto alle delegazioni internazionali e ha confermato il suo totale impegno per l’evento che si svolgerà a Roma e Ostia dal 17 luglio al 2 agosto.
Dopo una visita ai siti delle gare, i lavori sono proseguiti con ulteriori approfondimenti, da parte della Jumbo Grandi Eventi, sull’accreditation, sull’accomodation e sulla trasportation.
 
consulta l'agenda dei lavori






Premiati a Civitavecchia nel Gala degli sport acquatici il campione olimpico e tecnico del Posillipo per la pallanuoto e l'azzurro dell'Aniene per il nuoto

CIVITAVECCHIA
Il Caimano d'oro 2009 è stato assegnato a Carlo Silipo per la pallanuoto e Alessio Boggiatto per il nuoto. Oggi al teatro Traiano di Civitavecchia, nella settima edizione del Gala degli sport acquatici, come sempre ben organizzato dalla Coser, il sindaco di Civitavecchia Moscherini ha consegnato a Carlo Silipo il Caimano d’oro della pallanuoto e il consigliere provinciale De Paolis a Boggiatto il Caimano d’oro del nuoto. In rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto è intervenuto il Vicepresidente Paolo Colica. Tra gli ospiti d'onore il campione di casa Damiano Lestingi, azzurro delle Fiamme Gialle.
Carlo Silipo, nato a Napoli il 10 settembre 1971, quindici anni di successi con la calottina della Nazionale e del Posillipo e attuale allenatore della squadra rossoverde. Silipo è stato tra i giocatori che hanno scritto le pagine più belle della storia della pallanuoto azzurra. Campione olimpico a Barcellona ’92 e bronzo alle Olimpiadi di Atlanta ’96, campione del mondo a Roma ’94, due medaglie d’oro agli Europei di Sheffield ’93 e Vienna ’95 e ai Giochi del Mediterraneo di Atene ’91 e Canet ’93, oro e argento in Coppa Fina rispettivamente nel ’93 e ‘95.
Alessio Boggiatto, nato a Moncalieri, Torino, il 18 gennaio 1981, è atleta di punta del Circolo Canottieri Aniene e della Nazionale. E’ primatista italiano dei 200 misti in vasca da 50 e da 25 metri (1.58.80 il 13 agosto 2008 a Pechino e 1.55.55 il 27 novembre 2005 a Trieste), 36 titoli individuali assoluti, campione del mondo dei 400 misti nel 2001.

Gala deli Sport Acquatici
La storia del Caimano d'oro di pallanuoto e nuoto
2003 Gianni De Magistris e Marcello Guarducci 2004 Eraldo Pizzo e Domenico Fioravanti 2005 Pierluigi Formiconi e Bud Spencer 2006 Alfio Flores e Filippo Magnini 2007 Alessandro e Roberto Calcaterra e Damiano Lestingi 2008 Tania Di Mario e Stefano Battistelli 2009 Carlo Silipo e Alessio Boggiatto


I primi a riunirsi sono i tuffi e le giovanili di pallanuoto. Da oggi a Trieste, Bardonecchia e Avezzano. La Nazionale di sincro riparte il 6 gennaio, il nuoto l'11, il Settebello il 18 e il fondo il 24

ROMA
E' iniziato l'anno dei Mondiali di Roma. Dopo la pausa per le festività natalizie le squadre Nazionali riprendono la preparazione. Già oggi molti atleti azzurri sono in acqua. Ecco l'agenda degli appuntamenti. 
 
GLI AZZURRI DEI TUFFI continuano ad allenarsi nei Centri Federali di Bolzano e Trieste. A Trieste con il tecnico Domenico Rinaldi da oggi fino al 31 gennaio Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio Nuoto), Nicola Marconi (Marina Militare/Lazio Nuoto), Tommaso Marconi (Marina Militare), Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/Aek Roma), Giorgia Barp (Bolzano Nuoto) e Francesco Dell'Uomo (Carabinieri/Fiamme Oro). A Bolzano con il CT Giorgio Cagnotto dal 7 gennaio Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto), Francesca Dallapè (Buonconsiglio Nuoto/Esercito), Christopher Sacchin (Carabinieri/Bolzano Nuoto), Michele Benedetti (Marina Militare/Lazio) e Valentina Marocchi (Carabinieri/Bolzano Nuoto).
Da Trieste riparte anche il Progetto Giovani. Con i tecnici Domenico Rinaldi, Oscar Bertone, Fabrizio De Angelis, Ingrid Deriz, Benedetta Maioli e Dario Scola dal 3 al 10 gennaio si raduneranno in 17: Beatrice Atzei (Carlo Dibiasi), Gabriele Auder (Triestina Nuoto), Giorgia Barp (Bolzano Nuoto), Andreas Billi (Carlo Dibiasi/Carabinieri), Giulia Belsasso (Trieste Tuffi), Matteo Bonadias (Lazio Nuoto), Elena Bertocchi (Canottieri Milano), Andrea Chiarabini (Fiamme Oro Roma), Ivana Curri (Trieste Tuffi), Francesca Ercoli (Fiamme Oro Roma), Paola Flaminio (Trieste Tuffi), Estilla Mosena (Triestina Nuoto), Francesco Paccaniccio (Carlo Dibiasi), Tommaso Rinaldi (Trieste Tuffi), Michelle Turco (Trieste Tuffi), Giovanni Tocci (Cosenza Nuoto) e Jacopo Tommasini (Trieste Tuffi).
  
IL SETTEROSA. Il nuovo ciclo delle Nazionali di pallanuoto femminile prende il via oggi. Fabio Conti, tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili, ha convocato 28 atlete per il raduno in programma al Centro Federale di Avezzano da oggi fino al 6 gennaio. Al collegiale parteciperà anche il Commissario Tecnico Roberto Fiori, che con le selezioni giovanili ha conquistato le medaglie d'oro agli Europei di Chania (1989 e seguenti) e agli Europei di Gyor (1991 e seguenti) l'estate scorsa. 
 
LA SQUADRA NAZIONALE DI NUOTO SINCRONIZZATO si ritroverà in allenamento collegiale a Roma dal 6 al 25 gennaio. Le atlete covocate sono 12: Beatrice Adelizzi (Nord Padania), Alessia Bigi (All Swim), Elisa Bozzo, Costanza Fiorentini, Manila Flamini, Mariangela Perrupato e Benedetta Re (Aurelia Nuoto), Camilla Cattaneo, Giulia Lapi e Dalila Schiesaro (RN Savona), Francesca Gangemi (Catania Sincro) e Sara Sgarzi (Uisp Bologna). Lo staff è formato dal Coordinatore delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, il Commissario Tecnico Laura De Renzis, il tecnico nazionale Roberta Farinelli, il preparatore atletico Alessandro Conforto, l'insegnante acrobatica Annabella Cinti, il medico Annalisa Di Cesare e i tecnici Rossana Rocci e Sabrina Camino dal 6 al 17 gennaio, Paola Basso e Laura Zanazza dal 18 al 24 gennaio.
La Nazionale ragazze, invece, è in raduno collegiale a Montebelluna da oggi fino all'8 gennaio. Con il responsabile tecnico Silvia Gianandrea, coadiuvata dai tecnici Laura Torrisi, Daniela Basso e Joey Paccagnella, si allenano Arianna Aversano (All Swim), Olimpia Benvenuto (RN Bogliasco), Domiziana Cavanna (RN Savona), Costanza Di Camillo (All Swim), Martina Di Ruggiero (Mediterraneo), Giorgia Durigon (Polisportiva Terraglio), Giada Finco (Plebiscito Padova), Lucrezia Giuli (All Swim), Elisabetta Marciante, Arianna Pascucci e Virginia Piccone Casa  (RN Savona), Gliulia Rotondi (All Swim), Alice Savi (Montebelluna Nuoto), Giorgia Terragni (RN Savona), Camilla Truzzi (All Swim), Silvia Vismara e Giulia Zardoni (Nord Padania Nuoto).
 
GLI AZZURRI DEL NUOTO torneranno ad allenarsi presso le sedi di competenza e in due collegiali in programma a Coral Spring dall'11 gennaio e dal 26 gennaio a Flagstaff. 
  
LA NAZIONALE DI NUOTO IN ACQUE LIBERE è attesa dalla prima tappa di World League a Santos, in Brasile, il 24 gennaio e dal collegiale in Sierra nevada, in Spagna, dal 29 gennaio al 7 febbraio. La Nazionale Juniores, invece, è in allenamento fino al 6 gennaio a Bardonecchia.  
 
IL SETTEBELLO di Alessandro Campagna esordirà dal 18 al 21 gennaio a Genova (piscina Sciorba) nella prima tappa di World League di pallanuoto. Il CT azzurro comunicherà nei prossimi giorni le convocazioni. 
 
SALVAMENTO. La Nazionale Assoluta, guidata dal CT Antonello Cano, si radunerà ad aprile a Gaeta e la Nazionale Juniores, allenata dal tecnico federale Gianpaolo Longobardo a maggio sempre a Gaeta.