Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Agosto 2005 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Venerdì, 19 Agosto 2005

Universiadi Settebello settimo

L'Italia batte la Polonia nella finale per il 7° posto. Eliminato Mauri nella piattaforma. Domani ultimo giorno anche per i tuffi

IZMIR
Dopo il discusso quarto di finale contro la Turchia, si conclude con il settimo posto l'avventura della nazionale italiana di pallanuoto alle Universiadi di Izmir (TUR).
Gli azzurri hanno sconfitto la Polonia con il punteggio di 13-1, che parla chiaro sull'andamento del match. 
Si sono svolti in giornata i tuffi dalla piattaforma maschili. Gabrio Mauri (Canottieri Milano) non è riuscito a qualificarsi per la finale. L'azzurro si è fermato ai preliminari totalizzando 325.68 punti. La qualificazione era 20 punti più avanti.
Domani ultimo giorno alle Universiadi anche per i tuffi. In programma il trampolino 3 metri sincro femminile e la piattaforma sincro maschile.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale


RISULTATI E MEDAGLIE DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI AD IZMIR PALLANUOTO finale 7° posto Italia-Polonia 13-1 TUFFI Piattaforma M ELIMINATO AI PRELIMINARI 25. Gabrio Mauri 325.68 p LE MEGAGLIE DEGLI AZZURRI Oro 4x200 sl M 7.19.51 (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris, Nicola Cassio) Bronzo Alessandro Calvi 100 sl 49.90 Cristina Maccagnola 50 farfalla 26.99 PROGRAMMA DI DOMANI 20 AGOSTO orari locali, in Italia -1h TUFFI trampolino 3 m sincro F alle 13 piattaforma sincro M alle 14.30


Mercoledì, 17 Agosto 2005

Universiadi 2005 4x100 mista da record

Primato italiano della staffetta maschile. Ottavo Bartoli nei 50 rana. Pallanuoto: la Turchia ribalta il risultato di ieri grazie alla ripetizione dei secondi finali. Tuffi: Marocchi-Spaziani seste dalla piattaforma sincro

IZMIR
L'ultima giornata di nuoto alle Universiadi di Izmir vale le finali della staffetta 4x100 mista maschile e dei 50 rana di Riccardo Bartoli. Gli staffettisti Enrico Catalano (Acquatica Torino), Michele Vancini (Carabinieri), Paolo Villa (CS Esercito) e Alessandro Calvi (Carabinieri) con il tempo di 3'40"76 hanno segnato il nuovo primato italiano della disciplina. Il precedente risaliva al 9 luglio 2000 quando, ad Helsinki, Emanuele Merisi, Domanico Fioravanti, Dino Urgias e Lorenzo Vismara fermarono il crono sul 3'41'88. Gli azzurri hanno mancato il podio per poco più di un secondo sul Giappone (bronzo). Ucraina e Usa si sono aggiudicati rispettivamente oro e argento. Riccardo Bartoli (Aurelia N) si è classificato ottavo nella finale dei 50 rana, nuotando in 28"47. 
Gli azzurri del nuoto tornano a casa con l'oro conquistato nella 4x200 stile libero maschile (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris e Nicola Cassio) e le medaglie di bronzo di Alessandro Calvi (100 stile libero) e Cristina Maccagnola (50 farfalla).
Nel torneo di pallanuoto si sono ripetuti oggi gli ultimi dieci secondi del quarto di finale tra Italia e Turchia. Gli azzurri, che avevano eliminato la squadra di casa ieri col punteggio di 8-6, per un errore tecnico sono andati in piscina con 8 giocatori sul punteggio di 7-6. Il ricorso della Turchia ha trovato l'appoggio del giudice che ha disposto la ripetizione dei 10 secondi finali, con un rigore a favore della Turchia. Trasformato il rigore, la partita è proseguita ai supplementari con la sconfitta del Settebello, superato sul 9-8 dalla Turchia. L'Italia ha quindi disputato la semifinale per il 5° posto con la Spagna. Gli iberici hanno battuto la Nazionale azzurra per 8-4, che giocherà dunque la finale per il 7° posto venerdì 19 agosto alle 15.30 contro la perdente di Polonia-Giappone (stasera, ore 20 locali).
Nei tuffi si è tenuta oggi la finale della piattaforma femminile sincro. Per l'Italia si sono tuffate dalla piattaforma 10 metri sincro Valentina Marocchi (Carabinieri/Bolzano N) e Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/AS AEK Roma) classificandosi seste con 271.92 punti. Nel trampolino da 1 metro Emanuele Marini (Fiamme Oro Roma) e Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare/AS Carlo Dibiasi) non sono invece riusciti a qualificarsi per la finale. Si sono fermati entrambi ai preliminari rispettivamente con il 15° e il 21° posto. Domani in programma il trampolino 3 metri femminile.

Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 

clicca qui per consultare il sito ufficiale


RISULTATI E MEDAGLIE DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI AD IZMIR NUOTO FINALI A 50 rana M 8. Riccardo Bartoli 28.47 4x100 mista M 4. Italia 3.40.76 (Enrico Catalano, Michele Vancini, Paolo Villa, Alessandro Calvi) FINALI B 50 sl M Alessandro Calvi RIT 50 sl F Maria Sole Lensi 100 rana F 3. Desiree Ferro 1.12.26 200 dorso F 4. Roberta Ioppi 2.20.42 ELIMINATI IN BATTERIA 50 sl M 18. Giacomo Vassanelli 23.22 50 sl F 22. Alice Gianesini 26.98 50 rana M 18. Andrea Savino 29.11 200 dorso F Elisa Pasini RIT PALLANUOTO Quarti di finale: Turchia-Italia TUFFI FINALE Piattaforma sincro F 6. Italia 271.92 p (Brenda Spaziani, Valentina Marocchi) ELIMINATI AI PRELIMINARI Trampolino 1 metro M 15. Emanuele Marini 316.47 p 21. Massimiliano Mazzucchi 303.39 p LE MEGAGLIE DEGLI AZZURRI Oro 4x200 sl M 7.19.51 (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris, Nicola Cassio) Bronzo Alessandro Calvi 100 sl 49.90 Cristina Maccagnola 50 farfalla 26.99 PROGRAMMA DI DOMANI 18 AGOSTO orari locali, in Italia -1h TUFFI Trampolino 3 metri femminile preliminari alle 10 semifinale alle 12.30 finale alle 16.30


Terza medaglia per l'Italnuoto ad Izmir. In finale anche la Pasini nei 1500 e la 4x100 mista femminile. Il Settebello batte la Turchia e va in semifinale. La Marocchi si classifica quarta dalla piattaforma

IZMIR
Cristina Maccagnola (Leonessa Nuoto) ha vinto la medaglia di bronzo alle Universiadi di Izmir (Turchia) nei 50 farfalla. La ventenne ha eguagliato il suo primato italiano della disciplina nuotando in 26"99. Hanno preceduto l'azzura solamente la russa Vasilissa Vladykina, oro in 26"88, e la statunitense Dana Vellmer che ha conquistato l'argento in 26"91.
Elisa Pasini (Team Veneto) è arrivata quarta nella finale dei 1500 stile libero, chiudendo in 16'38"41. Il podio è sfuggito all'azzurra nella volata con la ceca Jana Pechanova che, anticipando la Pasini di 88 centesimi di secondo, si è aggiudicata il bronzo.
Valentina De Nardi (Larus Nuoto), Noemi Di Renzo (Bolzano N), Ambra Migliori (CC Aniene) e Maria Sole Lensi (Aurelia N) sono state protagoniste della staffetta 4x100 mista, classificandosi al quinto posto.
Domani ultimo giornata di nuoto alle Universiadi di Izmir.
Il Settebello, impegnato oggi nei quarti di finale, ha battuto i padroni di casa della Turchia con il punteggio di 8-6.
Gli azzurri entrano così in zona medaglia. La semifinale è in programma per il giorno 18 agosto alle ore 18.30 contro la Serbia & Montenegro, che oggi ha battuto la Spagna per 5-2. L'altra semifinale si svolgerà invece alle 20 e vedrà di fronte l'Ungheria, che ha annientato la Polonia con il punteggio di 13-3, e la Russia che ha eliminato il Giappone con un 8-6 finale.
Il 19 agosto si svolgeranno invece le finali per il bronzo e per l'oro.
Valentina Marocchi (Carabinieri/Bolzano N), dopo il sorprendente ottavo posto agli scorsi Mondiali di Montreal, si classifica al quarto posto della finale della piattaforma. I 497.55 punti totalizzati dall'azzurra non sono bastati per la medaglia di bronzo, vinta dalla cinese Li Na con 505.02 punti. Domani trampolino 1 metro maschile e piattaforma sincro femminile.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per la scheda di Cristina Maccagnola
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale


RISULTATI E MEDAGLIE DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI AD IZMIR NUOTO FINALI A 50 farfalla F 3. Cristina Maccagnola 26.99 1500 sl F 4. Elisa Pasini 16.38.45 4x100 mista F 5. Italia 4.11.14 (Valentina De Nardi, Noemi Di Renzo, Ambra Migliori, Maria Sole Lensi) FINALI B 50 farfalla F Ambra Migliori RIT 200 sl M 6. Nicola Cassio 1.51.31 ELIMINATI IN BATTERIA 50 farfalla M 36. Lorenzo Benatti 25.50 200 sl M 37. Luca Pasteris 1.55.39 PALLANUOTO Quarti di finale Turchia-Italia 6-8 TUFFI piattaforma F FINALE 4. Valentina Marocchi 497.55 p LE MEGAGLIE DEGLI AZZURRI Oro 4x200 sl M 7.19.51 (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris, Nicola Cassio) Bronzo Alessandro Calvi 100 sl 49.90 Cristina Maccagnola 50 farfalla 26.99 PROGRAMMA DI DOMANI 17 AGOSTO orari locali, in Italia -1h NUOTO 200 farfalla F 50 rana M 200 dorso F 50 sl M 100 rana F 1500 sl M 50 sl F 4x100 mista M TUFFI Trampolino 1 metro maschile preliminari alle 10 semifinale A alle 12.35 semifinale B alle 13.15 finale alle 17.30 Piattaforma sincro femminile alle 16


Lunedì, 15 Agosto 2005

Universiadi E' d'oro la 4x200 sl M

Una strepitosa staffetta vale il primo podio alto ad Izmir. Catalano e la De Nardi in finale dei 100 dorso. Il Settebello batte la Grecia agli ottavi, domani quarti con la Turchia.

IZMIR
A regalare all'Italia la prima medaglia d'oro nel nuoto alle Universiadi di Izmir (Turchia) ci ha pensato la staffetta 4x 200 stile libero.
Nicola Cassio (CC Aniene, in foto), ultimo frazionista e migliore dei nostri, ha fermato il cronometro sull'eccellente tempo di 7'19"51.
Ad aprire la gara è stato Andrea Frovi (DDS), poi il fresco medagliato nei 100 stile libero Alessandro Calvi (Carabinieri) ed a percorrere il terzo quarto è stato Luca Pasteris (Acquatica Torino).
Gli azzurri hanno preceduto il Giappone (argento) di 80 centesimi e gli USA (bronzo) di 1"03.
I 100 dorso valgono due finali all'Italnuoto nel pomeriggio turco. Enrico Catalano (Acquatica Torino) si piazza al quinto posto nella maschile in 55"98. Stesso piazzamento nella femminile per Valentina De Nardi (Larus Nuoto), che chiude in 1'02"97.
Giornata positiva anche per la pallanuoto. Agli ottavi di finale il Settebello batte la Grecia con il punteggio eloquente di 9-5 staccando così il biglietto per i quarti di finale, dove incontrerà la Turchia padrone di casa.
Il match è in programma per domani alle 20, mentre nel pomeriggio si giocheranno gli altri quarti; alle 15.30 Ungheria-Polonia, alle 17 Serbia & Montegro-Spagna e alle 18.30 Russia-Giappone.
In caso di vittoria gli azzurri affronteranno in semifinale la vincente tra Serbia & Montenegro e Spagna.
Meno felice la giornata di tuffi. Emanuele Marini (Fiamme Oro Roma) nel trampolino 3 metri si è fermato in semifinale con il 15° posto e 560.94 punti totalizzati. Domani la piattaforma femminile.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale


RISULTATI E MEDAGLIE DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI AD IZMIR NUOTO FINALI A 100 dorso M 5. Enrico Catalano 55.98 100 dorso F 5. Valentina De Nardi 1.02.97 4x200 sl M 1. Italia 7.19.51 (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris, Nicola Cassio) FINALI B 100 farfalla M 3. Paolo Villa 54.36 100 dorso F 8. Alessia Regli 1.05.58 400 sl M Nicola Cassio RIT ELIMINATI IN BATTERIA 100 dorso M 21. Mattia Aversa 57.58 200 sl F 24. Silvia Florio 2.06.97 PALLANUOTO Ottavi di finale: Grecia-Italia 5-9 TUFFI Trampolino 3 metri M ELIMINATO IN SEMIFINALE 15. Emanuele Marini 560.94 pt LE MEGAGLIE DEGLI AZZURRI Oro 4x200 sl M 7.19.51 (Andrea Frovi, Alessandro Calvi, Luca Pasteris, Nicola Cassio) Bronzo Alessandro Calvi 100 sl 49.90 PROGRAMMA DI DOMANI 16 AGOSTO orari locali, in Italia -1h NUOTO eliminatorie dalle 9.30 finali dalle 17.30 400 misti M 50 farfalla F 200 sl M 1500 sl F 50 farfalla M 4x100 mista F PALLANUOTO quarti di finale Turchia-Italia alle 20 TUFFI Piattaforma femminile preliminari alle 10 semifinale alle 12.15 finale alle 16


Prima medaglia per l'Italnuoto in Turchia. Il Settebello, sconfitto dalla Polonia, domani affrontera' la Grecia negli ottavi. Nono posto di Marini e Mazzucchi nel sincro dai 3 metri

IZMIR
Alessandro Calvi (Carabinieri) regala al nuoto italiano il primo podio della spedizione turca.
Il ventiduenne vicecampione italiano dei 100 stile libero ha conquistato il terzo posto proprio in questa disciplina con l'ottimo crono di 49"90. Davanti all'azzurro soltanto i due russi Evgeny Lagunov e Andrey Kapralov che si sono aggiudicati oro e argento rispettivamente in 49"52 e 49"70.
Nel pomeriggio di Izmir l'Italia ha partecipato ad altre 3 finali. Elisa Pasini (Team Veneto) si è classificata quinta nuotando i 400 stile libero in 4'16"29. La stessa Pasini ha fatto parte della squadra della 4x200 stile libero insieme ad Ambra Migliori (CC Aniene), Alessia Regli (CN Torino) e Roberta Ioppi (Acquatica Torino). Le azzurre sono giunte settime in 8'21"95.
Ottavo posto per Enrico Catalano (acquatica Torino) che ha chiuso i 50 dorso in 26"19.
Il Settebello è stato sconfitto dalla Polonia per 9-8 terminando al 3° posto del girone D. Domani, per gli ottavi di finale, affronterà dunque la Grecia, seconda nel girone C, alle 18.30.
La squadra di tuffi ha debuttato oggi conquistando il 9° posto al trampolino 3 metri sincro. Emanuele Marini e Massimiliano Mazzucchi hanno chiuso la prova totalizzando 285.54 punti.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per la scheda di Alessandro Calvi
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale

RISULTATI DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI AD IZMIR NUOTO FINALI A 50 dorso M 8. Enrico Catalano 26.19 100 sl M 3. Alessandro Calvi 49.90 400 sl F 5. Elisa Pasini 4.16.29 4x200 sl F 7. Italia 8.21.95 (Ambra Migliori, Elisa Pasini, Alessia Regli, Roberta Ioppi) FINALI B 100 rana M 4. Michele Vancini 1.02.83 200 rana F 6. Desiree Ferro 2.33.83 ELIMINATI IN BATTERIA 50 dorso M 24. Mattia Aversa 27.11 100 sl M 17. Giacomo Vassanelli 50.80 100 rana M 28. Riccardo Bartoli 1.04.36 PALLANUOTO Girone D: Italia-Polonia 8-9 Classifica: Russia 4, Polonia 2, Italia 0 TUFFI FINALE Trampolino 3 metri sincro M 9. Italia 285.54 p (Emanuele Marini, Massimiliano Mazzucchi) ELIMINATA AI PRELIMINARI Trampolino 1 metro F 20. Anna Paola Tocchio 204.21 p PROGRAMMA DI DOMANI 15 AGOSTO NUOTO (orario locale, in Italia -1h) eliminatorie dalle 9.30 finale dalle 17.30 400 sl M 400 misti F 100 farfalla M 100 dorso F 100 dorso M 200 sl F 4x200 sl M PALLANUOTO Ottavi di finale Italia-Grecia alle 18.30 TUFFI Trampolino 3 metri maschile preliminari alle 10 semifinale alle 13 finale alle 17


Quarto posto della Migliori nei 100 farfalla. Quinta la staffetta 4x100 sl maschile. Settebello sconfitto per 9-7 dalla Russia. Domani debutta la squadra di tuffi

IZMIR
La rappresentativa di nuoto italiano alle Universiadi di Izmir annovera oggi la finale di Ambra Migliori (CC Aniene) nei 100 farfalla e quella del quartetto azzurro della 4x100 stile libero.
L'azzurra si è classificata quarta in 1.00.56, ad appena 4 decimi dal bronzo della statunitense Demerae Christianson.
Luca Pasteris (Acquatica Torino), Giacomo Vassanelli (Carabinieri), Luca Ermeti (CS Esercito) e Alessandro Calvi (Carabinieri) hanno nuotato la 4x100 stile libero in 3.20.97 conquistando il 5° posto.
Sconfitta per il Settebello di Guglielmo Cacace. L'italia è stata battuta dalla Russia con il punteggio di 9-7. Domani la partita decisiva con la Polonia e l'esordio della nazionale di tuffi guidata da Antonio Marocchi e Italo Felice.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale

 


RISULTATI DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI A IZMIR NUOTO FINALI A 100 farfalla F 4. Ambra Migliori 1.00.56 4x100 sl M 5. Italia 3.20.97 Luca Pasteris, Giacomo Vassanelli, Luca Ermeti, Alessandro Calvi FINALI B 50 dorso F 3. Valentina De Nardi 29.85 7. Alessia Regli 30.83 100 farfalla 8. Cristina Maccagnola 1.03.26 ELIMINATI IN BATTERIA: 100 sl F 26. Alice Gianesini 58.51 28. Silvia Florio 58.54 PALLANUOTO Girone D: Italia-Russia 7-9 Classifica: Russia 4, Italia 0, Polonia 0 PROGRAMMA DI DOMANI 14 AGOSTO NUOTO (orario locale, in Italia -1h) eliminatorie dalle 9.30 finali dalle 17.30 400 sl F 100 rana M 50 dorso M 200 rana F 100 sl M 200 misti M 4x200 sl F PALLANUOTO Girone D: Italia-Polonia alle 15.30 TUFFI Trampolino 1 metro femminile preliminari alle 10 semifinale A alle 12.15 semifinale B alle 12.50 finale alle 16.30 Trampolino 3m sincro M alle 15


Tre finali per gli Azzurri nella prima giornata a Izmir. Quarto posto della Di Renzo nei 50 rana, quinta la Pasini negli 800 e sesta 4x100 sl femminile. Domani debutta il Settebello contro la Russia. Da domenica il via ai tuffi

IZMIR
Aspettando pallanuoto e tuffi, buon esordio della Nazionale di Nuoto alle Universiadi di Izmir (Turchia). Gli Azzurri hanno conquistato l'accesso a tre finali.
Ai piedi del podio Noemi Di Renzo (Bolzano N), quarta nei 50 rana in 32"03, a 11 centesimi dal bronzo conquistato dalla tedesca Janne Schaffer. Quinto posto di Elisa Pasini (Team Veneto) negli 800 stile libero in 8'44"41. Sesta invece la staffetta 4x100 stile libero femminile. Il quartetto composto da Maria Sole Lensi (Aurelia N), Alice Gianesini (IC Bentegodi), Alessia Regli (CN Torino) e Silvia Floro (UN Amaranto) ha chiuso in 3'50"50.
Domani il Settebello esordirà alle 17 locali (-1h in Italia) contro la Russia, mentre domenica sarà la volta della squadra di tuffi.
 
Segue la tabella con i risultati degli Azzurri e il programma di domani.
 
clicca qui per visitare il sito ufficiale


RISULTATI DEGLI AZZURRI PROGRAMMA DI DOMANI
I RISULTATI DEGLI AZZURRI A IZMIR FINALI A 50 rana F 4. Noemi Di Renzo 32.03 800 sl F 5. Elisa Pasini 8.44.41 4x100 stile libero F 6. Italia 3.50.50 Maria Sole Lensi, Alice Gianesini, Alessia Regli e Silvia Floro FINALI B 50 rana F 8. Desiree Ferro 33.69 200 farfalla M 1. Francesco Vespe 1.59.94 6. Paolo Villa 2.01.99 200 dorso M 1. Sebastiano Ranfagni 2.03.00 2. Mattia Aversa 2.03.51 ELIMINATO IN BATTERIA: 200 rana M 19. Michele Vancini 2.18.25 PROGRAMMA DI DOMANI 13 AGOSTO NUOTO (orario locale, in Italia -1h) eliminatorie dalle 9.30 finali dalle 17.30 100 farfalla F 50 dorso F800 sl M 100 sl F 200 misti F 4x100 sl M PALLANUOTO Girone D: Italia-Russia alle 17


Martedì, 09 Agosto 2005

Universiadi Domani il via

Nazionali di pallanuoto, nuoto e tuffi a Izmir, in Turchia. Dal 12 agosto Azzurri in gara. Il Vice Presidente Colica capo delegazione. Convocati e calendari

ROMA
Domani si apriranno a Izmir (Turchia) le Universiadi 2005. La Federazione Italiana Nuoto sarà presente con le Nazionali di nuoto, pallanuoto e tuffi; capodelegazione il Vice Presidente Paolo Colica.
I primi Azzurri impegnati saranno i nuotatori, sui blocchi alle 9.30 locali (le 8.30 italiane) del 12 agosto. Ventisei i convocati, seguiti dallo staff tecnico composto da Marcello Rigamonti, Fulvio Albanese, Ottorino Altieri, Gianni Leoni e Fabrizio Miletto: Mattia Aversa, Nicola Cassio, Ambra Migliori (Aniene), Riccardo Bartoli, Maria Sole Lensi (Aurelia), Lorenzo Benatti (Ghirlandina), Alessandro Calvi, Michele Vancini, Giacomo Vassanelli, Francesco Vespe (Carabinieri), Enrico Catalano, Roberta Ioppi (Aquatica Torino), Valentina De Nardi, Gianluca Ermeti, Paolo Villa (Esercito), Noemi Di Renzo (Bolzano), Andrea Savino (RN Torino), Luca Pasteris (Fiamme Oro), Desirèe Ferro (RN Trento), Silvia Florio (UN Amaranto), Andrea Frovi (DDS), Alice Gianesini (Bentegodi), Cristina Maccagnola (Leonessa N), Elisa Pasini (Team Veneto), Sebastiano Ranfagni (Fiorentina N), Alessia Regli (CN Torino). 
La Nazionale di pallanuoto invece esordirà il 13 agosto alle 17 locali (le 16 italiane) con la Russia. A disposizione del Tecnico Guglielmo Cacace e dell'Assistente Guglielmo Marsili: Simone Mina, Daniele Lisi (Chiavari Nuoto), Davide Molena (Plebiscito Padova), Valentino Gallo, Andrea Scotti Galletta (CN Posillipo), Massimo Giacoppo (CC Ortigia), Valerio Rizzo (RN Savona), Fabio Gambacorta (RN Bogliasco), Arnaldo Deserti, Alessandro Caliogna (Pro Recco), Nicolò Scanu (Nuoto Catania), Matteo Casini (Pescara Sport) e Marcello De Giorgio (Canottieri Napoli).
Gare di tuffi al via il 14 agosto con il trampolino 1 metro femminile e il trampolino 3 metri sincro maschile. Con i tecnici Antonio Marocchi e Italo Salice: Emanuele Marini (Fiamme Oro Roma), Valentina Marocchi (Carabinieri/Bolzano Nuoto), Gabrio Mauri (Canottieri Milano), Massimiliano Mazzucchi (Marina Militare/AS Carlo Dibiasi), Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/AS AEK Roma) e Anna Paola Tocchio (Fiamme Oro Roma).
 
clicca qui per consultare il sito ufficiale


CALENDARIO NUOTO, PALLANUOTO, TUFFI
Seguono i calendari con gli orari locali (in Italia -1h) Nuoto (Manisa OIM Swimming Pool) 12 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 200 farfalla M 50 rana F 200 rana M 800 sl F 200 dorso M 4x100 sl F 13 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 100 farfalla F 50 dorso F 800 sl M 100 sl F 200 misti F 4x100 sl M 14 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 400 sl F 100 rana M 50 dorso M 200 rana F 100 sl M 200 misti M 4x200 sl F 15 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 400 sl M 400 misti F 100 farfalla M 100 dorso F 100 dorso M 200 sl F 4x200 sl M 16 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 400 misti M 50 farfalla F 200 sl M 1500 sl F 50 farfalla M 4x100 mista F 17 agosto - eliminatorie dalle 9.30 - finali dalle 17.30 200 farfalla F 50 rana M 200 dorso F 50 sl M 100 rana F 1500 sl M 50 sl F 4x100 mista M PALLANUOTO (Alsancak Ataturk Outdoor) Girone A: Tur, Spa, Gia, Por Girone B: Ung, Aus, Kaz, Mes* Girone C: SCG, Gre, Can*, Bel Girone D: Italia, Rus, Usa*, Pol * ritirate Calendario fase eliminatoria 12 agosto Spa-Por alle 14 Ung-Kaz alle 15.30 Gre-Bel alle 17 Rus-Pol alle 18.30 Tur-Gia alle 20 13 agosto Ung-Aus alle 14 SCG-Gre alle 15.30 Ita-Rus alle 17 Por-Gia alle 18.30 Tur-Spa alle 20 14 agosto SCG-Bel alle 14 Ita-Pol alle 15.30 Spa-Gia alle 17 Aus-Kaz alle 18.30 Tur-Por alle 20 15 agosto rest day 16 agosto - ottavi di finale 1. 2A-3B alle 14 2. 3A-2B alle 15.30 3. 2C-3D alle 18 4. 3C-2D alle 19.30 17 agosto - quarti di finale 5. 1A-vincente 3. alle 15.30 6. 1B-vincente 4. alle 17 7. 1C-vincente 1. alle 18.30 8. 1D-vincente 2. alle 20 18 agosto - semifinali vincente 5.-vincente 6. alle 18.30 vincente 7.-vincente 8. alle 20 19 agosto - finali per l'oro alle 19.30 per il bronzo alle 18 TUFFI (Narlıdere Swimming Pool) 14 agosto Trampolino 1 metro femminile preliminari alle 10 semifinale A alle 12.15 semifinale B alle 12.50 finale alle 16.30 Trampolino 3 metri sincro maschile alle 15 15 agosto Trampolino 3 metri maschile preliminari alle 10 semifinale alle 13 finale alle 17 16 agosto Piattaforma femminile preliminari alle 10 semifinale alle 12.15 finale alle 16 17 agosto Trampolino 1 metro maschile preliminari alle 10 semifinale A alle 12.35 semifinale B alle 13.15 finale alle 17.30 Piattaforma sincro femminile alle 16 18 agosto Trampolino 3 metri femminile preliminari alle 10 semifinale alle 12.30 finale alle 16.30 19 agosto Piattaforma maschile preliminari alle 10 semifinale alle 12.35 finale alle 16.30 20 agosto Trampolino 3 metri sincro femminile alle 13 Piattaforma sincro maschile alle 14.30


Martedì, 02 Agosto 2005

Ciampi loda Magnini

Il Presidente della Repubblica invia un telegramma e si congratula per lo storico successo dell'Azzurro ai Mondiali di Montreal. "Ancora una volta lo sport italiano ci regala splendide emozioni"

ROMA
Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha seguito con grande interesse i Campionati Mondiali di Nuoto a Montreal e ha inviato un telegramma di congratulazioni al Presidente del Coni Gianni Petrucci e al Presidente della FIN Paolo Barelli per lo storico successo di Filippo Magnini nei 100 stile libero, la gara più prestigiosa del programma olimpico.
"Ancora una volta lo sport italiano ci regala splendide emozioni come quella che abbiamo provato con lo straordinario risultato di Filippo Magnini" scrive il Presidente della Repubblica. "L'impegno, la responsabilità, lo spirito di squadra sono i valori su cui dobbiamo continuare a puntare per consolidare un patrimonio ideale condiviso, soprattutto per i nostri giovani".
Filippo Magnini ha voluto ringraziare l'espressione di grande stima del Presidente Ciampi. "Sono onorato di ricevere i complimenti del Presidente della Repubblica - dice il Campione del mondo - e sono ancor più oroglioso del fatto che il nostro Presidente condivida con me e i miei compagni di Nazionale la passione per il nuoto. Sarebbe per tutti noi motivo di soddisfazione e di entusiasmo poter nuotare con lui e scambiarci consigli e opinioni. Solo di nuoto, ovviamente ..".