Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Articoli filtrati per data: Giugno 2005 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Il Presidente della FIN e il Sindaco della Città capitolina sottoscrivono in Campidoglio la candidatura ad ospitare i Mondiali del 2009. Il 16 luglio l'annuncio della FINA. La soddisfazione di Barelli

ROMA
Il Presidente della Federnuoto Paolo Barelli e il Sindaco della Città di Roma Walter Veltroni hanno sottoscritto questa mattina, in Campidoglio, l'atto ufficiale della Candidatura ad ospitare i Campionati Mondiali di Nuoto, Pallanuoto, Tuffi, Nuoto Sincronizzato e Nuoto in Acque Libere del 2009.
Si è concluso pertanto l'iter formale della candidatura che sarà consegnata a Losanna, sede centrale della Federation Internationale de Natation, domenica prossima.  
"Abbiamo compiuto tutti gli adempimenti formali affinché Roma possa ospitare i Mondiali del 2009 - dichiara soddisfatto il Presidente della F.I.N. Paolo Barelli - Desidero ringraziare il Sindaco Veltroni per il pieno appoggio che ci ha sempre manifestato e per la passione e la determinazione che hanno caratterizzato la sua partecipazione ai lavori. Un ringraziamento particolare anche al Governo e al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che sostiene con entusiasmo la nostra candidatura".
"All'inizio del prossimo anno - continua Barelli - inizierà l'opera per la costruzione del Palazzo del Nuoto che sorgerà nel comprensorio dell'Università di Tor Vergata nel 2007. Si tratta di un'opera storica, che segue l'ultima grande piscina coperta costruita a Roma nel lontano 1936, e che sarà una garanzia per la crescita dell'intero movimento e una forte spinta per l'assegnazione dei Mondiali del 2009 che, ovviamente, interesserebbero anche l'area del Foro Italico".
Roma affronta la concorrenza di Dubai, Mosca, Atene e Yokohama. "La nostra è una candidatura di grande spessore - conclude il Presidente Barelli - ma dovremo fare i conti con la forza di Yokohama che può godere del supporto dell'estremo oriente".
Il 16 luglio, alla viglia dei Mondiali di Montreal, la F.I.N.A. annuncerà la sede che ospiterà ed organizzerà la rassegna iridata del 2009.






Successo ad Almeria del Presidente Barelli che riceve vaste adesioni alla candidatura di Roma per i Mondiali del 2009. Federnuoto protagonista delle votazioni. Resta in Italia anche la Segreteria. Presidente l'egiziano Amin

ALMERIA
Grande successo della Federazione Italiana Nuoto al Congresso elettivo della Confederation Mediterraneenne de Natation (CO.ME.N) svoltosi ad Almeria, sede dei Giochi del Mediterraneo al via venerdì con le Nazionali di nuoto e pallanuoto sicure protagoniste. 
Il Presidente Paolo Barelli ha rivevuto dai Paesi della Confederazione vaste adesioni alla candidatura della Città di Roma ad ospitare i Campionati Mondiali di Nuoto, Pallanuoto, Tuffi, Nuoto Sincronizzato e Nuoto in Acque libere del 2009.
Lo dimostrano l'elezione con schiacciante maggioranza del Consigliere della Federnuoto, nonché presidente della Geymonat Orizzonte Catania campione d'Italia e d'Europa di pallanuoto femminile, Nello Russo nel bureau della CO.ME.N (12 voti su 14) e la decisione di lasciare all'Italia la Segreteria del Congresso.
Eletto Presidente l'egiziano Abdel Rahman Amin che ha battuto la concorrenza del greco Dimitrios Diathessopoulos (9-5).
La Federazione Mondiale (F.I.N.A.) ufficializzerà la sede dei Mondiali del 2009 il 16 luglio, alla vigilia dell'apertura della rassegna iridata di Montreal.
Intanto oggi la Federnuoto ha reso noti i convocati per la Coppa Comen di tuffi, in programma a Belgrado dal 15 al 17 luglio. La Squadra Azzurra, che partirà da Roma il 13 luglio, sarà formata da otto atleti e guidata dai tecnici Laura Schermi e Roberto Marocchi. Questi i convocati: Andreas Billi, Valeria Maggi, Francesco Paccaniccio (Fiamme Oro), Ludovico Culotta, Ludovica De Benedetti, Michela Fossati (Carlo Dibiasi), Alessia Petocchi e Maicol Scuttari (Bolzano Nuoto). Con loro anche il giudice Valerio Polazzo.






Presentata la kermesse dei campioni. Si comincia domani con l'Aquaconvention, da venerdì il Grand Prix di tuffi. Poi Roma Sincro, Coppa Olimpica, Sette Colli e Campionato a Squadre. Tutto su Raitre e Rai Sat

ROMA
Il Presidente della FIN Paolo Barelli ha presentato oggi alla terrazza dello Stadio del Nuoto "Romaquatica 2005", tradizionale kermesse internazionale di nuoto, tuffi, sincro e fitness in acqua che si aprirà domani e si concluderà il 13 giugno prossimo.
Con lui il Segretario Generale della FIN Antonello Panza, i Consiglieri Cosimo D'Ambrosio e Klaus Dibiasi, il Consulente allo Sport del Comune Gianni Rivera in rappresentanza del Sindaco di Roma Walter Veltroni, il Presidente del CONI della Provincia di Roma Riccardo Viola, i Commissari Tecnici della Nazionale di Nuoto Alberto Castagnetti, di Nuoto Sincronizzato Laura De Renzis e di Tuffi Giorgio Cagnotto, oltre ai nostri campioni Paolo Bossini, Tania Cagnotto, Francesco Dell'Uomo, Nicola e Tommaso Marconi, Lorena Zaffalon, Joey Paccagnella, Laura Zanazza, Elisa Plaisant e Costanza Fiorentini.
"Benvenuti al RomAquatica 2005 - ha esordito il Presidente Paolo Barelli - manifestazione che raccoglie i campioni di nuoto, tuffi e sincro che saranno tra i protagonisti dei Giochi del Mediterraneo e dei Campionati Mondiali. Le gare, che saranno riprese dalle telecamere della RAI, saranno l'ultimo banco di prova in vista della stagione estiva alla quale ci avviciniamo con curiosità e fiducia. Alla vigilia dei Mondiali sarà designata anche la sede dei Mondiali del 2009; come sapete Roma è candidata e grazie all'appoggio delle Istituzioni e al sorgere del nuovo centro sportivo di Tor Vergata ha buone possibilità di vincere".
Acquaconvention (2-3), Grand Prix di tuffi (3-5), Roma Sincro (6-9), Coppa Olimpica (10), Sette Colli (11-12) e Campionato a Squadre (13) rappresentano gli appuntamenti del circuito romano che sarà interamente ripreso dalle telecamere di Raitre e Rai Sport Satellite. "Permettetemi di ringraziare i nostri sponsor e la Rai per il forte sostegno che ci consente di promuovere e diffondere i valori etici e sportivi legati alla cultura dell'acqua e, dunque, alla nostra Federazione - ha concluso Barelli - Vi invito ad accorrere numerosi nello splendido scenario del Foro Italico".
In sintonia con il presidente Barelli, il Consulente allo Sport del Comune di Roma, Gianni Rivera, ha affermato. "Roma mira a diventare il primo polo sportivo d'Italia, a promuovere lo sport attraverso la costruzione di nuove strutture, tra le quali il polo di Tor Vergata e la ristrutturazione dell'Acqua Acetosa, a sostenere le candidature per ospitare le più prestigiose manifestazioni sportive tra cui spiccano i Mondiali del 2009".
Grande attesa anche tra i tecnici delle Nazionali che hanno illustrato il programma dei meeting. "Sono ottimista, ai mondiali possiamo fare grandi cose. Gli avversari favoriti hanno dato forfait perciò si aprono dei canali in cui si possono tranquillamente inserire i nostri atleti. Mi aspetto molto dai giovani" ha spiegato il CT del nuoto Castagnetti al quale hanno fatto seguito le corali e altrettante ottimistiche dichiarazioni del Commissario Tecnico Laura De Renzis, per l'italsinco, e del CT Giorgio Cagnotto dei tuffi.
Per l'edizione 2005 del RomAquatica è stata introdotta una novità: il 10 giugno nelle gare da 50 metri della Coppa Olimpica parteciperanno anche gli atleti del CIP, Comitato Italiano Paraolimpico. Il 13 giugno chiusura col botto: si assegnerà lo scudetto del nuoto. Forte, come di consueto, il sotegno della Rai con dirette, differite e servizi speciali.
 
La TV di Romaquatica
4 giugno
Grand Prix Fina, differita su Rai Sport Satellite dalle 19
4 giugno
Grand Prix Fina, sintesi nel Pomeriggio Sportivo di Rai Tre
5 giugno
Grand Prix Fina, diretta su Rai Sport Satellite dalle 15
8 giugno
Roma Sincro, diretta su Rai Sport Satellite dalle 18
9 giugno
Roma Sincro, diretta su Rai Sport Satellite dalle 17.30
11 giugno
Trofeo Settecolli, diretta su Rai Sport Sat e Rai Tre dalle 17
12 giugno
Trofeo Sette Colli, diretta su Rai Sport Satellite dalle 17.50


IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE E GLI AZZURRI IN GARA
AQUACONVENTION - 2 e 3 giugno 2 giugno, dalle 16.00 alle 19.00 3 giugno, dalle 19.30 alle 21.30 XI GRAND PRIX FINA DI TUFFI - Dal 3 al 5 giugno 3 giugno 9.00 Trampolino 3 mt M Eliminatorie 11.00 Piattaforma F Eliminatorie 15.30 Trampolino 3 mt M Semifinali 16.00 Piattaforma F Semifinali 17.00 Trampolino 3 mt M Finale 17.50 Piattaforma F Finale 4 giugno 9.00 Trampolino 3 mt F Eliminatorie 11.00 Piattaforma M Eliminatorie 14.45 Trampolino 3 mt F Semifinali 16.00 Piattaforma M Semifinali 17.00 Trampolino 3 mt F Finale 18.20 Piattaforma M Finale 5 giugno 9.00 Trampolino 1 mt F Finale 10.00 Tramp. Syncro 3 mt M Finale 11.00 Piattaforna Syncro F Finale 14.20 Trampolino 1 mt M Finale 16.15 Tramp. Syncro 3 mt F Finale 17.15 Piattaforma Syncro M Finale Gli Azzurri Noemi Batki AS Nuoto Belluno Tania Cagnotto Fiamme Gialle/Bolzano N Francesca Dallapè Buonconsiglio Nuoto Martina Fabiani Fiamme Oro Maria Marconi Marina Militare/SS Lazio Valentina Marocchi Bolzano Nuoto Brenda Spaziani Fiamme Azzurre/AEK Roma Annapaola Tocchio Fiamme Oro Michele Benedetti Fiamme Oro Francesco Dell'Uomo Fiamme Oro Emanuele Marini Fiamme Oro Nicola Marconi Marina Militare/SS Lazio Tommaso Marconi Marina Militare/Fiamme Oro Massimiliano Mazzucchi Marina Militare/Dibiasi Christopher Sacchin Carabinieri/Bolzano Nuoto Maicol Verzotto Bolzano Nuoto XXIII ROMA SINCRO - Dal 6 al 9 giugno 6 giugno 9.30 Programma Tecnico del Solo 16.00 Programma Libero del Solo - Finale 7 giugno 9.30 Programma Tecnco del Duo 16.00 Programma Libero del Duo - Finale 8 giugno 10.00 Programma Tecnico della Squadra 17.30 Programma Libero della Squadra -Finale 9 giugno 9.30 Libero Combinato - Eliminatorie 17.00 Libero Combinato - Finale Le Azzurre Beatrice Adelizzi Nord Padania Costanza Fiorentini Aurelia Nuoto Elisa Plaisant Aurelia Nuoto Lorenza Zaffalon Aurelia Nuoto Francesca Gangemi Catania Sincro Giulia Lapi La Filanda Carisa Savona Joey Paccagnella Plebiscito Padova Sara Sgarzi Uisp Bologna Laura Zanazza Busto Nuoto XLIII TROFEO SETTE COLLI e Finale di Coppa Olimpica - dal 10 al 12 giugno 10 giugno - Coppa Olimpica (1 atleta CIP ogni gara da 50) - Serie, dalle ore 16 50 dorso, 1500 sl f, 50 rana, 800 sl m, 50 farfalla 11 giugno Batterie 9.30 e Finali 17.00 400 sl m, 200 sl f, 200 rana m, 100 rana f, 100 sl m, 200 dorso f, 200 farfalla m, 400 misti f, 100 dorso m, 50 sl f, 800 sl f, 200 misti m e 100 farfalla f 12 giugno Batterie 9.30 e Finali 17.50 400 sl f, 200 sl m, 200 rana f, 100 rana m, 100 sl f, 200 dorso m, 200 farfalla f, 400 misti m, 100 dorso f, 50 sl m, 1500 sl m, 200 misti f, 100 farfalla m Gli Azzurri Chiara Boggiatto Aquatica Torino Martina Cuppone AS Team Veneto Alessia Filippi Aurelia Nuoto Caterina Giacchetti SC Flegreo Federica Pellegrini DDS Simona Ricciardi Fiamme Gialle Francesca Segat Fiamme Gialle Renata Spagnolo AS Team Veneto Flavia Zoccari New Green Hill Davide Berbotto Aquatica Torino Alessio Boggiatto CC Aniene Paolo Bossini CC Aniene Emiliano Brembilla CC Aniene Alessandro Calvi CS Carabinieri Loris Facci RN Torino Christian Galenda Fiamme Gialle Alessandro Terrin Fiamme Gialle Lorenzo Vismara Fiamme Gialle Filippo Magnini Larus Nuoto Massimiliano Rosolino Larus Nuoto Luca Marin Coop. Terranova Luca Pasteris Fiamme Oro Michele Scarica Emilianuoto CAMPIONATO ASSOLUTO A SQUADRE - 13 giugno Mattino, ore 10.00 400 sl m, 200 misti f, 50 rana m, 50 farfalla f, 50 dorso m, 200 sl f, 100 farfalla m, 100 rana f, 200 rana m, 100 dorso f, 200 dorso m, 200 fa f, 100 sl m, 50 sl f, 400 misti m, 800 sl f, 1500 sl m, staffette 4x100 mista m e 4x100 sl f Pomeriggio, ore 16.00 400 sl f, 200 misti m, 50 rana f, 50 farfalla m, 50 dorso f, 200 sl m, 100 farfalla f, 100 rana m, 200 rana f, 100 dorso m, 200 dorso f, 200 farfalla m, 100 sl f, 50 sl m, 400 misti f, 800 sl m, 1500 sl f, staffette 4x100 mista f e 4 x100 sl m Società partecipanti DDS Milano CC Aniene Aurelia Nuoto Sisport Fiat Team Veneto Larus Nuoto RN Torino Busto Nuoto