Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Sabato, 05 Agosto 2017

Mediterranean Cup. Dominio azzurro

Seconda giornata al Lido di Bolzano della Mediterranean Cup, in programma fino a domenica 6 agosto. Sempre più ricco il medagliere azzurro con due doppiette. Dal trampolino un metro "boys B" con Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) che sale sul gradino più alto del podio con 372.25 punti e Marcello Meringolo (Cosenza Nuoto) secondo ad appena venticinque centesimi di punto. E successivamente dalla piattaforma "boys C" dove Francesco Casalini (Bergamo Nuoto) vince con 297.30 punti, precedendo Luca Mion (Bolzano Nuoto) argento con 291.85.
Nel pomeriggio Matteo Santoro (Marina Militare) è d'argento dal trampolino un metro "boys D" con 229.00, dietro al croato Matej Nevescanin con 229.00. Dai tre metri "girls C" successo di Virginia Tiberti (CC Aniene) con 209.80 punti e bronzo per Maria Rosa Ricciardiello (Cosenza Nuoto) con 193.00, tra le due azzurre la greca Angeliki Georgopoulou con 232.90.
La nazionale azzurra. Ecco i convocati da Giorgio Cagnotto: Egidio Arnieri, M. Rosaria Ricciardello e Marcello Meringolo (Cosenza Nuoto), Stefano Belotti e Francesco Casalini (Bergamo Nuoto), Rebecca e Erica Cincaglini, Giorgia De Santis, Elettra Neroni e Irene Pesce (Carlo Dibiasi), Simone Conte (F.lli Marconi), Luca Mion e Gesu Kay Torres Garcia (Bolzano Nuoto), Matteo Santoro (Marina Militare), Delfina Calissoni (CC Aniene), Lucia Zebochin (Trieste Edera), Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) e Virginia Tiberti (CC Aniene). Completano lo staff i tecnici Giuliana Aor, Laura Schermi, Davide Pasinetti, Alice Palmieri, Max Brik e Antonella Vurro e i giudici Calderara e Zampieri.

Vai ai risultati ufficiali

Archivio notizie