Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Venerdì, 04 Agosto 2017

Mediterranean Cup. Tre ori e un bronzo

Prima giornata al Lido di Bolzano della Mediterranean Cup, in programma fino a domenica 6 agosto e per l'Italtuffi nel medagliere subito tre ori e un bronzo. Irene Pesce (Carlo Dibiasi) vince dal trampolino 1 metro "girls D" con 200.35 punti, precedendo le russa Erika Sazonova argento con 187.90 punti e Liubov Erysheva con 183.70 punti. Quinta e sesta le altre azzurre in gara Giorgia De Santis (Carlo Dibiasi) e Rebecca Cincaglini (Carlo Dibiasi), rispettivamente con 173.60 e 170.65 punti. Nella piattaforma "boys B" quarto Gesu Kay Torres Garcia (Carabinieri/Bolzano Nuoto) con 307,15 punti, quinto Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) con 299.85 e sesto Marcello Meringolo (Cosenza Nuoto)con 269.65 punti: davanti a tutti il greco Athanasios Tsirikos con 370.85 punti. In chiusura di mattinata la finale dal trampolino 3 metri "girls B" con Virginia Tiberti (CC Aniene) sesta con 244.20 punti, seguita dalle compagne di squadra Maria Rosa Ricciardiello (Cosenza Nuoto) settima con 240.90 ed Erica Cincaglini (Carlo Dibiasi) ottava con 221.15 punti; sul gradino più alto del podio la russa Elizaveta Kanso con 319.25 punti.
Nel pomeriggio apre la finale dalla piattaforma "boys D". Oro e argento made in Russia, rispettivamente con Alexander Kalashnikov primo con 279.75 punti e Roman Kobzev secondo con 265.95; con loro sul podio Simone Conte (MR Sport F.lli Marconi) che totalizza 207.95 punti. Il secondo oro azzurro è griffato da Elettra Neroni (Carlo Dibiasi) che si impone dal metro "girls B" con 309.85 punti. Poi il terzo sorriso da metallo prezioso per l'Italia con Luca Mion (Bolzano Nuoto) che trionfa dai 3 metri "boys C" con 334.70 punti
La nazionale azzurra. Ecco i convocati da Giorgio Cagnotto: Egidio Arnieri, M. Rosaria Ricciardello e Marcello Meringolo (Cosenza Nuoto), Stefano Belotti e Francesco Casalini (Bergamo Nuoto), Rebecca e Erica Cincaglini, Giorgia De Santis, Elettra Neroni e Irene Pesce (Carlo Dibiasi), Simone Conte (F.lli Marconi), Luca Mion e Gesu Kay Torres Garcia (Bolzano Nuoto), Matteo Santoro (Marina Militare), Delfina Calissoni (CC Aniene), Lucia Zebochin (Trieste Edera), Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) e Virginia Tiberti (CC Aniene). Completano lo staff i tecnici Giuliana Aor, Laura Schermi, Davide Pasinetti, Alice Palmieri, Max Brik e Antonella Vurro e i giudici Calderara e Zampieri.

Vai ai risultati ufficiali

Archivio notizie