Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Mercoledì, 06 Settembre 2017

Trofeo Regioni. Record di presenze a Ostia

Il Centro Federale "Polo Natatorio" di Ostia ospita da giovedì 7 a domenica 10 settembre il Trofeo delle Regioni, riservato agli under 14 maschili. In acqua circa duecentocinquanta atleti in rappresentanza di diciannove regioni, per la prima volta tutte presenti (la Valle d'Aosta è inclusa nel Piemonte), divise in tre concentramenti: "1°/8° posto" con otto squadre suddivise in due gironi da quattro; "9°/14° posto" un unico raggruppamento da sei; e "15°/19° posto" un gruppo da cinque squadre. Nell'ambito della sinergia in atto con la Federazione Italiana Nuoto, Kinder+SPORT sostiene il "Trofeo delle Regioni"  e sarà presente al Centro Federale di Ostia con un'area apposita durante i quattro giorni del torneo.
PROGETTO KINDER + SPORT. E' il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.

G.A. Claudio Maggiolo, Domenico De Meo, Mario Bianchi.
ARBITRI: Peter Balzan (Malta), Chiara Cusenza, Antonio Torneo, Federico Capobianco, Giacomo Orru, Ottavio Cavalcanti, Marco Tropiano, Pasquale Rogondino, Giulia Di Crosta, Umberto Arcidiacono, Mattia Gomez, Raffaele Lepre, Matteo Giacchini,  Flavio Riccitelli, Tiziano Petrini, Andrea Tornese.

Concentramento 1°/8° posto
Girone A: CR Campania, CR Liguria, CR Lombardia, CR Toscana.
Girone B: CR Lazio, CR Puglia, CR Sicilia, CR Umbria

REGOLAMENTO. Nella prima fase (7-8 settembre) due gironi composti da quattro squadre con la formula di gironi all’italiana con partite di sola andata e tutte che si qualificano ai quarti di finale il 9 settembre (1a classificata contro 4a, 2a contro 3a): il gruppo A il B; semifinali nel pomeriggio e il giorno successivo le finali.

Concentramento 9°/14° posto
Girone C: CR Abruzzo, CR Calabria, CR Friuli Venezia Giulia, CR Marche, CR Piemonte, CR Veneto

REGOLAMENTO. Prima fase (7-9 settembre) con la formula del girone all'andata con partite di sola andata: finali il 10 settembre con la 5a contro la 6a. 3a contro 4a e la 1a che incontra la 2a.

Concentramento 15°/19° posto
Girone D: CR Basilicata, CR Emilia Romagna, CR Molise, CR Sardegna, CR Trentino Alto Adige

 REGOLAMENTO. Prima fase (7-9 settembre) con la formula del girone all'andata con partite di sola andata: finali il 10 settembre con la 3a contro 4a e la 1a che incontra la 2a.

Archivio notizie