Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Lunedì, 28 Agosto 2017

Mondiali junior. Martinenghi show, Salin sesta

Indianapolis, luogo che rievoca le gesta di piloti che hanno reso popolare la famosa 500 miglia, consacra definitivamente questa volta un talento cristallino del nuoto tra le corsie, proveniente dalla bassa provincia lombarda. Nicolò Martinenghi si conferma in stato di grazia ai Mondiali juniores e griffa il miglior tempo nella semifinale dei 50 rana. Il 18enne di Varese - allenato da Marco Predoia, oro nei 100 con record del mondo junior e italiano assoluto in semifinale (59''01) - tocca in 27''02, terza prestazione personale di sempre, ad appena cinque centesimi dal record del mondo e italiano di categoria (26''97 dello scorso 4 aprile agli Assoluti di Riccione), e ritocca ulteriormente il "suo" primato dei campionati dopo il 27''21 in batteria, che aveva cancellato il 27''74 dello sloveno Peter John Stevens a Dubai nel 2013; dietro all'enfant prodige di Fiamme Oro ed NC Brebbia - nono crono ai recenti Campionati del Mondo di Budapest in semifinale (27''01) e oro agli Eurojrs di Netanya 2017 (27''24) - ci sono lo statunitense Michael Andrew (27''61) - sul gradino più alto del podio nei 50 farfalla 23''22 (record del mondo junior) - e il toscano Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto), già quinto nei 100 rana, con il terzo crono. ll 18enne senese - seguito da Umberto Gazzini, argento continentale in Israele proprio alle spalle di Martinenghi - chiude in 27''65, sedici centesimi in meno del 27''49 (primato personale) nuotato in mattinata.
SALIN D'APPLAUSI. Nella capitale dell'Indiana un altro talento azzurro sta sbocciando per avvicinarsi a grandi passi al gota del nuoto. Giulia Salin - quinta negli 800 stile libero col record italiano juniores 8'32"11 - è sesta nei 1500 stile libero. La quattordicenne di Castelfranco Veneto -  tesserata per Team Veneto e bicampionessa europea giovanile nella 5 km di nuoto in acque libere a Piombino 2016 e Marsiglia 2017 - nuota in 16'27''06 che vale il primato personale, oltre cinque secondi in meno del 16'32''65 siglato agli Eurojrs di Netanya lo scorso 30 giugno quando fu di bronzo, e ad appena quarantasei centesimi dal record italiano di categoria di Simona Quadarella (16'26''60 del 02/08/2014 a Roma). Ecco i passaggi ogni 100 metri dell'allieva di Stefano Rossi - unica 2002 al via - che sale tredicesimo posto tra le performer italiane: 1'03''28, 2'09''20, 3'15''16, 4'20''63, 5'26''61, 6'32''83, 7'39''18, 8'45''62, 9'51''62, 10'57''91, 12'04''18, 13'10''05, 14'16''45, 15'22''98.

I risultati delle semifinali e delle finali della 5^ giornata - lunedì 28 agosto

Finale 1500 stile libero fem
1. Delfina Pignatiello (ARG) 15'59''51 CR
6. Giulia Salin (ITA) 16'27''06 pp (precedente 16'32''65 del 30/06/2017 a Netanya)

Semifinali 100 stile libero mas
1. Ivan Girev (RUS) 48''83
16. Davide Nardini (ITA) 50''26 eliminato

Semifinali 100 farfalla fem
1. Rikako Ikee (JPN) 58''11
nessun azzurra in gara

Finale 100 farfalla mas
1. Michael Andrew (USA) 23''22 WJ (precedente 23''27 in semifinale)
nessun azzurro in gara

Semifinali 50 stile libero fem
1. Rikako Ikee (JPN) 24''74 CR
nessun azzurra in gara

Semifinali 50 rana mas
1. Nicolò Martinenghi (ITA) 27''02 CR qual. in finale
3. Alessandro Pinzuti (ITA) 27''65 qual. in finale

Finale 50 dorso fem
1. Jade Hannah (JPN) 27''93
   Natsumi Sakai (JPN)
nessun azzurra in gara

Finale 400 misti mas
1. Hugo Gonzalez (ESP) 4'14''65 CR
nessun azzurro in gara

Finale 4x100 stile libero
1. Canada 3'36''19 CR-WJ (precedente 3'39''87 dell'Australia il 29/08/2015 a Singapore)

Vai ai risultati ufficiali

CONVOCATI (15), ISCRIZIONI GARA E STAFF. Anna Chiara Mascolo (H Sport Fi) 200 e 400 stile libero, Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 100 stile libero e 100 farfalla, Anna Pirovano (Team Lombardia) 200 e 400 misti, Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) 50 dorso e 100 dorso, Giorgia Romei (Andrea Doria) 400 e 800 stile libero, Giulia Salin (Team Veneto) 800 e 1500 stile libero; Federico Burdisso (Gestisport) 100, 200 farfalla e 50 stile libero, Johannes Calloni (Swim Academy Martesana) 400, 800 e 1500 stile libero, Thomas Ceccon (Leosport) 50 dorso, 100 dorso, 200 misti, Leonardo Deplano (Esseci nuoto) 50 stile libero, Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) 50, 100 e 200 rana, Davide Nardini (Olimpic Swim Pro) 100 e 200 stile libero, Francesco Peron (SC Noale) 100 stile libero, Alessandro Pinzuti (Siena Nuoto) 50 e 100 rana, Alberto Razzetti (Genova Nuoto) 200 misti, 50 e 100 farfalla. Lo Staff è composto, oltre che da Walter Bolognani, dal Capo delegazione Manuela Dalla Valle, dai tecnici Matteo Poli, Marco Pedoja, Giovanni Paiano, dal medico Andrea Felici, dal fisioterapista Alessandro Del Piero, dal giudice Paola Lezzerini.

Ultimi 4 articoli NUOTO