Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

20
Ago
2017
XXIX Universiade - v. 50m





23
Ago
2017
VI Campionato Mondiale Junior - v. 50m





01
Dic
2017
Campionati Italiani Invernali Open - v. 25 m





13
Dic
2017
XIX Campionato Europeo - v. 25m





Sabato, 18 Marzo 2017

Criteria Kinder+Sport. Altri tre record

Sessione pomeridiana della seconda giornata dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Altri tre record si aggiungono ai cinque stabiliti fino a questa mattina. Il primo, in ordine cronologico, è di  Karen Asprissi nei 100 farfalla junior 2002. La quindicenne milanese si impone in 59''65, migliorando il 59''98 di Alessia Polieri del 2009. "Non pensavo di andare così forte a marzo - spiega l'allieva di Gianni Leoni e tesserata per il Team Insubrika - perchè il top della condizione è previsto per gli Assoluti ad aprile, dove spero di strappare la convocazione per gli eurojunior di Netanya. Sto trovando la mia dimensione nella farfalla ma fino a due anni fa non avrei mai detto che sarebbe stato il mio stile". 
Il secondo lo firma Ilaria Cusinato, già oro venerdì nei 200 farfalla, che vince i 400 misti cadette in 4'31''99, abbassando il 4'32''79 che lei stessa stabilì nel 2016. La 17enne di Padova - tesserata per il Team Veneto e seguita da quest'anno da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia - si conferma al quinto posto tra le performer italiane. Alle sue spalle Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) che nuota in 4'35''07, balzando dal decimo al settimo posto tra le performer italiane.
Il terzo è stampato dalla quattrodicenne Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) nei 400 misti ragazze 2003 in 4'47''14 che migliora il 4'48''19 di Annachiara Mascolo del 2015. "Sapevo di essere preparata per i Criteria - afferma la quattordicenne lombarda, allenata da Maurizio Pompele -  e di poter fare una buona gara nei 400 misti. Sono andata però oltre le mie aspettative. Adesso continuerò a preparami al meglio, con l'obiettivo di trovare spazio nella squadra che andrà agli EYOF".
Quarto successo in due giorni di Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto) che tocca davanti a tutte nei 100 farfalla cadette. La 18enne livornese - dopo aver conquistato il titolo nei 200 misti, nei 100 e 200 rana - vince con il personale 59''91, scendendo per la prima volta in carriera sotto il minuto.
Vittoria e primato personale per Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) nei 200 stile libero cadette che scende sotto l'1'58'', nuotando in 1'57''90 con cui entra nella top venti tra le performer italiane. Si torna in acqua domani mattina alle 9 per l'ultima giornata dedicata alla sezione femminile; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
IL PUNTO DI WALTER BOLOGNANI. "Rispetto a venerdì c'è stata una crescita nelle prestazioni - afferma il tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili - C'è un bel fermento nei 400 misti, come dimostrano i tempi di Giulia D'Innocenzo e di Martina Ratti. Ottime indicazioni ho avuto da Karen Asprissi nei 100 farfalla e in mattinata nei 100 dorso da Martina Biasioli ed Erika Gaetani.
PROGETTO KINDER + SPORT. E' il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.

I podi della 4^ sessione - 18 marzo 2017

100 farfalla cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 59''91pp (precedente 1'00''27 del 18/11/2016 a Massarosa)
2. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 1'00''13 pp (precedente 1'00''63 del 02/04/2016 a Riccione)
3. Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) 1'00''24

100 farfalla junior 2001 fem
1. Lucrezia Fabretti (Sergio De Gregorio) 1'00''12 pp (precedente 1'01''15 del 26/02/2017 a Roma)
2. Alessandra Gnoato (Team Veneto) 1'01''31 pp (precedente 1'01''68 del 29/10/2016 a Rosà)
3. Carlotta Gilli (RN Torino) 1'01''65

100 farfalla junior 2002 fem
1. Karen Asprissi (Team Insubrika) 59''65 rec. man. (precedente 59''88 del 2009 di Alessia Polieri)
2. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 59''94 pp (precedente 1'01''59 del 26/02/2017 a Monopoli)
3. Helena Biasibetti (Dynamic Sport) 1'00''43 pp (precedente 1'01''09 del 26/02/2017 a Torino)

100 farfalla ragazze 2003
1. Antonella Crispino (Assonuoto Club Caserta) 1'01''21pp (precedente 1'02''17 del 14/01/2017 a Portici)
2. Giorgia Lutri (NC Montecarlo) 1'01''40 pp (precedente 1'03''07 del 26/02/2017 a Torino)
3. Asia Isabel Toma (Fritz Dennerlein) 1'01''61 pp (precedente 1'02''61 del 04/03/2017 a Portici)

100 farfalla ragazze 2004
1. Sofia Sartori (Leosport Villafranca) 1'03''08 pp (precedente 1'03''54 del 26/02/2017 a Treviso)
2. Lisa Maria Iotcu (Delphinia Team Piceno) 1'03''85 pp (precedente 1'05''34 del 04/03/2017 a Fabriano)
3. Serena Demasi (RN Torino) 1'03''89 pp (precedente 1'04''79 del 26/02/2017 a Torino)

400 misti cadette
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'31''99 rec. man. (precedente 4'32''79 del 2016 di Ilaria Cusinato)
2. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 4'35''07 pp (precedente 4'37''78 del 02/04/2016 a Riccione)
3. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 4'37''82 pp (precedente 4'39''71 del 19/11/2016 a Massarosa)

400 misti junior 2001 fem
1. Ginevra Molino (RN Torino) 4'42''61 pp (precedente 4'44''47 del 02/04/2016 a Riccione)
2. Giulia Rebusco (Aquatic Center) 4'47''71 pp (precedente 4'53''11 del 19/02/2017 a Desenzano del Garda)
3. Cecilia Chini Balla (CN Torino) 4'49''67 pp (precedente 4'50''20 del 26/02/2017 a Torino)

400 misti junior 2002 fem
1. Giulia D'Innocenzo (CS Le Cupole) 4'42''86 pp (precedente 4'48''49 del 02/04/2016 a Riccione)
2. Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 4'46''45 pp (precedente 4'52''65 del 04/12/2016 a Bologna)
3. Ludovico Patetta (SMGM Team Lombardia) 4'53''21

400 misti ragazze 2003
1. Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) 4'47''14 rec. man. (precedente 4'48''19 del 2015 di Annachiara Mascolo)
2. Antonella Crispino (Assonuoto Club Caserta) 4'54''48
3. Adriana Compierchio (Blue & Isola Verde) 4'55''27

400 misti ragazze 2004
1. Chiara Fontana (President Bologna) 4'54''84 pp (precedente 5'00''74 del 11/02/2017 a Forlì)
2. Carlotta Scarpitti (Pol N. Salvetti) 4'57''65 pp (precedente 5'03''20 del 11/02/2017 a Frosinone)
3. Giorgia Calabrese (Piscine San Vincenzo) 4'59''92 pp (precedente 5'04''30 del 04/03/2017 a Portici)

200 stile libero cadette
1. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 1'57''90 pp (precedente 1'59''70 del 02/04/2017 a Riccione)
2. Sara Ongaro (Bergamo Nuoto) 1'58''97 pp (precedente 1'59''00 del 13/03/2016 a Monza)
3. Giusy Maria Lamberti (Assonuoto Club Caserta) 1'59''50 pp (precedente 2'00''73 del 02/04/2016 a Riccione)

200 stile libero junior 2001 fem
1. Annachiara Mascolo (H.Sport Firenze) 1'59''19 pp (precedente 2'00''25 del 03/03/2017 a Livorno)
2. Sara Gailli (Forum Sport Center) 2'00''46 (precedente 2'00''73 del 10/12/2016 a Civitavecchia)
3. Giulia Borra (Team Insubrika) 2'00''84

200 stile libero junior 2002 fem
1. Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport) 2'00''04 pp (precedente 2'02''10 del 11/12/2016 a Bitonto)
2. Giulia Salin (Team Veneto) 2'01''55 pp (precedente 2'02''75 del 19/02/2017 a Mestre)
3. Helena Biasibetti (Dynamic Sport) 2'01''57 pp (precedente 2'01''96 del 02/04/2016 a Riccione)

200 stile libero ragazze 2003
1. Michela Caglio (SMGM Team Lombardia) 2'01''56 pp (precedente 2'03''01 del 29/01/2017 a Lecco)
2. Noemi Cesarano (Time Limit) 2'02''08 pp (precedente 2'04''83 del 14/01/2017 a Portici)
3. Antonietta Cesarano (Time Limit) 2'03''42

200 stile libero ragazze 2004
1. Eleonora Trionfetti (Fiamme Gialle) 2'05''37 pp (precedente 2'07''76 del 05/03/2017 a Roma)
2. Lucrezia Maria Pergoli (Larus Nuoto) 2'06''11 (precedente 2'08''27 del 05/03/2017 a Roma)
3. Nicole Ricci (Larus Nuoto) 2'06''59 pp (precedente 2'09''37 del 05/03/2017 a Roma)

I record della manifestazione stabiliti ai Criteria Kinder+Sport Riccione 2017
17 marzo 1^ giornata
50 dorso junior 2002 fem Costanza Cocconcelli (NC Azzurra 91) 27''47
200 misti junior 2002 fem Roberta Circi (SMGM Team Lombardia) 2'11''88
400 stile libero ragazze 2003 Noemi Cesarano (Time Limit) 4'13''60
18 marzo 2^ giornata
100 dorso junior 2002 fem  Roberta Circi (SMGM Team Lombardia) 1'00''05
100 dorso ragazze 2004 Erika Gaetani (Olimpica Salentina) 1'01''54
100 farfalla junior 2002 fem Karen Asprissi (Team Insubrika) 59''65
400 misti cadette Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4'31''99
400 misti ragazze 2003 Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) 4'47'14

Programma completo

Foto D.Montano/deepbluemedia.eu

Ultimi 4 articoli NUOTO