Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

03
Giu
2017
Memorial "Alberto Castagnetti" - v. 50m





11
Giu
2017
Campionato Nazionale a Squadre - Cat. Ragazzi - v. 50m





23
Giu
2017
Internazionali d'Italia - LIV Trofeo Internazionale Sette Colli - v. 50m





24
Giu
2017
Mediterranean Cup - v. 50m





Articoli filtrati per data: Aprile 2013 - FIN - Federazione Italiana Nuoto

In sinergia con la Insubrika - Creval, società organizzatrice del meeting, la Federazione Italiana Nuoto ha invitato alla 20esima edizione del Trofeo Biancorosso, in programma a Busto Arsizio oggi e domani, 15 atleti della categoria cadetti. Sarà presente il responsabile delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani. Seguono i convocati: Gioelemaria Origlia (1996 / Futura Club I Cavalieri), Miriana Durante (1996 / CC Aniene), Margherita Panziera (1995 / Veneto Banca Montebelluna), Francesca Fangio (1995 / SMGM Team Nuoto Lombardia), Letizia Bertelli (1995 /  NC Azzurra 91), Francesca Annis (1996 / Atlantide Elmas), Carlotta Toni (1995 / RN Florentia), Elisa Antonelli (1995 / Larus Nuoto), Fabien Marciano (1993 / SMGM Team Nuoto Lombardia), Stefano Graf (1994 / Nuoto Club 2000 Faenza), Moises Daniel Loschi (1994 / Veneto Banca Montebelluna), Manuel Franco Cofrani (1993 / Aurelia Nuoto), Davide Carlier (1994 / Centro Nuoto Torino), Vittorio Coloretti (1994 / CN UISP Bologna), Giorgio Gaetani (1994 / Larus Nuoto).

 
consulta i risultati sul sito ufficiale

Pubblicato in Nuoto

Grande festa al centro federale di Verona per il primo Trofeo Alberto Castagnetti, organizzato dalla Fondazione Marcantonio Bentegodi e dal Centro Federale di alta specializzazione. 

Più di 700 giovani nuotatori, in rappresentanza di 24 società del Nord Italia, stanno dando vita alla manifestazione interregionale riservata alle categorie esordienti B (maschi 2002-3003, femmine 2003-2004), esordienti A (maschi 2000-2001, femmine 2001-2002) e ragazzi/e (maschi 1997-1998-1999 e femmine 1999-2000), alla presenza della signora Isabella Castagnetti e di tanti campioni del nuoto come gli olimpionici Massimiliano Rosolino e Domenico Fioravanti, il vice campione mondiale Emiliano Brembilla e la pluricampionessa italiana Roberta Felotti, milanese che si è trasferita a Verona a 16 anni per seguire il mentore Alberto Castagnetti: prima nuotatrice italiana a vincere un titolo assoluto da mamma. Tutti loro insieme al Sindaco di Verona Flavio Tosi, all'assessore allo sport Marco Giorlo e al presidente del centro studi federale e dirigente della commissione tecnica del nuoto Marco Bonifazi hanno ricordato l'amico e maestro Alberto in una commovente cerimonia di apertura che ha generato la standing ovation del numeroso pubblico presente.
Il Trofeo Alberto Castagnetti sarà assegnato attraverso una classifica per società che sarà determinata da punteggi assegnati ai piazzamenti. E' la grande festa del nuoto italiano; una giornata dedicata ai più giovani, proprio come avrebbe voluto Alberto Castagnetti che, a tre anni e mezzo dalla sua prematura scomparsa, continua a vivere nei cuori di tutti.
Grande appassionato di musica lirica, nel corso della cerimonia di apertura è stata dedicata ad Alberto Castagneti la famosa romanza “Nessun dorma” dalla Turandot di Giacomo Puccini, cantata da Luciano Pavarotti, il tenore che quaranta anni fa si esibì per la prima volta nell’anfiteatro veronese. Gli atleti che salgono sul podio sono accompagnati dalla marcia trionfale dell’Aida perché nel 2013 ricorre il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e il centenario del Festival Areniano. Alberto Castagnetti il prossimo 11 maggio entrerà a far parte della International Swimming Hall of Fame.
 
consulta i risultati in tempo reale

Pubblicato in Nuoto

Il Circolo Canottieri Aniene è campione d'Italia. Al centro federale di alta specializzazione "Alberto Castagnetti" firma per il quarto anno consecutivo la doppietta uomoni-donne. Già in testa dopo le gare del mattino - rispettivamente con 11 e 19 punti sulle squadre maschile e femminile della SMGM Team Nuoto Lombardia - il team guidato dal direttore tecnico Gianni Nagni consolida la leadership nella sessione pomeridiana. In ambito femminile il CC Aniene vince con 134 punti precedendo SMGM Team Nuoto Lombardia (106) e Aqvasport Rane Rosse (78,50), che lascia fuori dal podio la RN Torino per mezzo punto; in ambito maschile precede con 117 punti la SMGM Team Nuoto Lombardia (106) e la Larus Nuoto (90). Seguono i podi della seconda sessione, le classifiche e l'albo d'oro recente del campionato a squadre di nuoto - Coppa Caduti di Brema disputato alla piscina coperta da 25 metri del centro federale di alta specializzazione "Alberto Castagnetti" di Verona.

      
200 misti M
1. Federico Turrini (Nuoto Livorno) 1'54"53 RI
2. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 1'56"83
3. Damiano Lestingi (CC Aniene) 1'58"37
prec. RI 1'55"29 di Damiano Lestingi il 22 novembre 2009 agli assoluti di  Riccione
    
400 sl F
1. Martina Rita Caramignoli (Aurelia Nuoto) 4'05"98 pp
2. Susanna Negri (SMGM TN Lombardia) 4'09"29 pp
3. Aurora Ponselè (CC Aniene) 4'09"37 pp 
   
200 sl M
1. Filippo Magnini (SMGM TN Lombardia) 1'44"02
2. Filippo Barbacini (Usip Bologna) 1'45"36 pp
3. Alex Di Giorgio (CC Aniene) 1'45"39
     
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Azzurra 91) 57"90
2. Elena Di Liddo (CC Aniene) 58"00 pp
3. Jessica Andreini (SMGM TN Lombardia) 59"40 pp
     
100 rana M
1. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 57"90
2. Francesco Di Lecce (RN Torino) 58"73 pp
3. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 59"05
       
200 rana F
1. Francesca Fangio (SMGM TN Lombardia) 2'25"27
2. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 2'26"10
3. Michela Guzzetti (Aqvasport Rane Rosse) 2'28"53
3. Silvia Guerra (RN Torino) 2'28"53 
      
100 dorso M
1. Marco Orsi (Uisp Bologna) 51"64 pp
2. Matteo Milli (CC Aniene) 51"68 pp
3. Fabio Laugeni (Larus Nuoto) 52"09   
       
200 dorso F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'05"71 pp
2. Elisa Apostoli (Aqvasport Rane Rosse) 2'11"71
3. Rachele Bau' (Plain Team Veneto) 2'12"29   
  
200 farfalla M
1. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 1'54"86 pp
2. Gabriele Landini (Nuoto Livorno) 1'58"76
2. Federico Gilardi (RN Torino) 1'58"76
        
100 sl F
1. Silvia Di Pietro (CC Aniene) 53"88 pp
2. Alice Mizzau (Plain Team Veneto) 54"07 pp
3. Giorgia Crocione (SMGM TN Lombardia) 56"05 pp
         
50 sl M
1. Marco Orsi (Uisp Bologna) 21"50
2. Luca Dotto (Larus Nuoto) 21"66
3. Lorenzo Benatti (CC Aniene) 21"88
      
400 misti F
1. Luisa Trombetti (RN Torino) 4'40"96 pp
2. Susanna Negri (SMGM TN Lombardia) 4'41"11 pp
3. Silvia Meschiari (Aqvasport Rane Rosse) 4'43"49 pp
  
1500 sl M
1. Gabriele Detti (SMGM TN Lombardia) 14'39"96 pp 14'45"72
2. Federico Vanelli (CC Aniene) 15'04"93
3. Federico Brumana (CN Torino) 15'13"02   
 
4x100 misti F
1. CC Aniene 3'57"41 RI società 
Gemo 59"98, De Ascentis 1'07"50, Di LIddo 57"61, Pellegrini 53"32
2. SMGM Team Nuoto Lombardia 4'02"36
3. NC Azzurra 91 4'05"16    
prec. 4'05"72 della DDS il 30 novembre 2003 a Milano
    
4x100 sl M
1. SMGM Team Nuoto Lombardia 3'12"75
2. Larus Nuoto 3'13"32
3. Uisp Bologna 3'13"42
 
Classifica finale femminile
1. CC Aniene 134 (98 individuali + 36 staffette)
2. SMGM Team Nuoto Lombardia 106 (80 + 26)
3. Aqvasport Rane Rosse 78,50 (62,50 + 16)
4. RN Torino 78 (62 + 16)
5. Plain Team Veneto 72 (52 + 20)
6. Azzurra 91 60 (38 + 22)
7. Aurelia Nuoto 53,50 (47,50 + 6)
8. Uisp Bologna 47 (41 + 6)
 
Classifica finale maschile
1. CC Aniene 117 (89 + 28)
2. SMGM Team Nuoto Lombardia 106 (74 + 32)
3. Larus Nuoto 90 (64 + 26)
4. Uisp Bologna 85 (65 + 20)
5. Imolanuoto 73 (55 + 18)
6. RN Torino 61,50 (49,50 + 12)
7. Nuoto Livorno 53,50 (47,50 + 6)
8. CN Torino 43 (37 + 6) 
 
Albo d'oro, dal 2000 al 2013
2000 Fiamme Gialle (m) e Desenzano (f)
2001 Carabinieri (m) e DDS (f)
2002 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2003 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2004 Carabinieri (m) e DDS (f)
2005 Carabinieri (m) e Team Nuoto Padova (f)
2006 Larus Nuoto (m) e DDS (f)
2007 Larus Nuoto (m) e CC Aniene (f)
2008 DDS (m) e CC Aniene (f)
2009 CC Aniene (m) e Esercito (f)
2010 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2011 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2012 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2013 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
 
consulta i risultati ufficiali

Pubblicato in Nuoto

Seguono i podi della prima sessione della finale del campionato a squadre di nuoto / Coppa Caduti di Brema in svolgimento alla piscina coperta da 25 metri del centro federale di alta specializzazione "Alberto Castagnetti" di Verona. 

Tra i riscontri cronometrici più rilevanti Federica Pellegrini (CC Aniene) vince i 200 stile libero in 1'54"51, tempo mai nuotato col costume in tessuto e quinto personale di sempre; al secondo posto Alice Mizzau (Plain Team Veneto) che ritocca il personale di 58/100 portandolo sull' 1'57"31. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) nuota la frazione a rana lanciata della 4x100 mista in 56"40, tempo in linea col record italiano di 57"01 gommato del 2009; precedentemente aveva vinto i 200 rana in 2'06"53, migliorando di 1"23 e salendo al terzo posto tra i performer italiani dopo Edoardo Giorgetti e Paolo Bossini. Marco Orsi (Uisp Bologna) vince i 100 stile libero in 46"76, scendendo per la prima volta sotto i 47" col costume in tessuto. Lo sprint femminile si trasforma nella gara più veloce di sempre con i personali di Silvia Di Pietro (CC Aniene) che vince in 24"75 (- 13/100) e Ilaria Bianchi (Azzurra 91) al secondo posto in 25"21 (- 60/100). Continua a crescere Federico Turrini (Nuoto Livorno), che tocca secondo nei 400 stile libero in 3'44"09, migliorando di 3"23 e dando filo da torcere a Gabriele Detti (SMGM TN Lombardia) che s'impone in 3'43"83. Determinanti 21/100 negli 800 stile libero con Martina Rita Caramignoli (Aurelia Nuoto) che precede in 8'24"62 Aurora Ponselé (CC Aniene), che col tempo di 8'24"83 abbassa il personale di 5"56. Il Circolo Canottieri Aniene sfiora per due centesimi il record di società della staffetta 4x100 sl femminile detenuto dalla DDS dal 2003 in 3'40"46 con le frazioniste Lucrezia Raco (56"51), Silvia Di Pietro (54"38), Gigliola Tecchio (55"86) e Federica Pellegrini (53"73).
La sessione pomeridiana inizierà alle ore 16:00 con diretta su Rai Sport 2. Seguono i podi della prima sessione.
    
200 misti F
1. Luisa Trombetti (RN Torino) 2'13"37 pp
2. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 2'13"39
3. Francesca Fangio (SMGM TN Lombardia) 2'15"59 pp 
 
400 sl M
1. Gabriele Detti (SMGM TN Lombardia) 3'43"83
2. Federico Turrini (Nuoto Livorno) 3'44"09 pp 3. Alex Di Giorgio (CC Aniene) 3'47"43
  
200 sl F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'54"51
2. Alice Mizzau (Plain Team Veneto) 1'57"31 pp
3. Beatrice Fassone (RN Torino) 2'01"16
   
100 farfalla M
1. Piero Codia (CC Aniene) 51"71
2. Gabriele A. Cosentino (Larus Nuoto) 52"94
3. Paolo Ricci (Imolanuoto) 53"28
 
100 rana F
1. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 1'07"90
2. Nicol Valentini (SMGM TN Lombardia) 1'08"07
3. Michela Guzzetti (Aqvasport Rane Rosse) 1'08"19 pp 
    
200 rana M
1. Fabio Scozzoli (Imolanuoto) 2'06"53 pp
2. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2'07"51
3. Francesco Di Lecce (RN Torino) 2'07"81 pp 
   
100 dorso F
1. Elena Gemo (CC Aniene) 59"11
2. Stefania Cartapani (SMGM TN Lombardia) 1'00"38
3. Elisa Apostoli (Aqvasport Rane Rosse) 1'00"50
   
200 dorso M
1. Fabio Laugeni (Larus Nuoto) 1'53"73
2. Federico Turrini (Nuoto Livorno) 1'55"40
3. Damiano Lestingi (CC Aniene) 1'55"75 
  
200 farfalla F
1. Silvia Meschiari (Aqvasport Rane Rosse) 2'09"25
2. Emanuela Albenzi (SMGM TN LOmbardia) 2'10"03
3. Teresa Strickner (CC Aniene) 2'10"22 pp 
     
100 sl M
1. Marco Orsi (Uisp Bologna) 46"76
2. Luca Dotto (Larus Nuoto) 47"12
3. Filippo Magnini (SMGM TN Lombardia) 47"42
     
50 sl F
1. Silvia Di Pietro (CC Aniene) 24"75 pp
2. Ilaria Bianchi (Azzurra 91) 25"21 pp
3. Silvia Copetta (Plain Team Veneto) 25"88
   
400 misti M
1. Luca Marin (CC Aniene) 4'14"41
2. Claudio Fossi (SMGM TN Lombardia) 4'16"58
3. Giorgio Gaetani (Larus Nuoto) 4'17"99 
  
800 sl F
1. Martina Rita Caramignoli (Aurelia Nuoto) 8'24"62
2. Aurora Ponselé (CC Aniene) 8'24"83 pp
3. Francesca Bertotto (Plain Team Veneto) 8'38"69  
  
4x100 misti M
1. CC Aniene 3'30"31
2. SMGM TN Lombardia 3'33"99
3. Larus Nuoto 3'34"45
  
4x100 sl F
1. CC Aniene 3'40"48
2. Plain Team Veneto 3'41"68
3. SMGM TN Lombardia 3'45"67
      
Classifica provvisoria maschile: 1. CC Aniene 60 punti, 2. SMGM Team Nuoto Lombardia 49, 3. Larus Nuoto 47, 4. Uisp Bologna 36, 5. Imolanuoto 33, 6. RN Torino 28, 7. Nuoto Livorno 26, 8. CN Torino 17
  
Classifica provvisoria femminile: 1. CC Aniene 74, 2. SMGM Team Nuoto Lombardia 53, 3. Plain Team Veneto 44, 4. RN Torino 41, 5. Aqvasport Rane Rosse 39, 6. Azzurra 91 30, 7. Aurelia Nuoto 28, 8. Uisp Bologna  24
 
consulta i risultati ufficiali

Pubblicato in Nuoto

Quinta giornata allo Stadio del Nuoto di Riccione per gli Assoluti Primaverili Unipol. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Seguono le migliori tre prestazioni per gara delle batterie. Finali nel pomeriggio dalle 17 con diretta su Rai Sport 2.

     
100 rana F
1. Michela Guzzetti (Esercito/Aqvasport Rane Rosse) 1'09"31
2. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 1'09"95
3. Arianna Castiglioni (Team Insubrika - Creval) 1'10"26 pp
     
200 farfalla M
1. Francesco Pavone (Esercito/Andrea Doria) 1'59"82
2. Niccolò Beni (Esercito/Fiorentina NC) 1'59"99
3. Gherardo Bruni (Team Nuoto Toscana Empoli) 2'00"45
  
50 sl F
1. Giorgia Biondani (Leosport - Villafranca) 25"58 pp
2. Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 25"62
3. Erika Ferraioli (Esercito) 25"82
    
50 dorso M
1. Niccolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi) 25"60
2. Stefano Mauro Pizzamiglio (Fiamme Oro Roma) 25"66
3. Matteo Milli (CC Aniene) 25"78
    
800 sl F
1. Jasmin Agnoletto (Veneto Banca Montebelluna) 8'53"13 pp
2. Arianna Bridi (RN Trento) 9'00"45
3. Eleonora Marin (Plain Team Veneto) 9'00"77 pp
      
200 rana M
1. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2'13"44
2. Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 2'13"74
3. Flavio Bizzarri (Forestale/Larus Nuoto) 2'15"39    
  
200 misti F
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Aniene) 2'18"70
2. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 2'18"73
3. Luisa Trombetti (Fiamme Oro Roma/RN Torino) 2'18"98
        
200 sl M
1. Alex Di Giorgio (CC Aniene) 1'49"34
2. Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto) 1'49"51
3. Filippo Magnini (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'49"56
           
Riepilogo atleti e staffette sotto al tempo limite per i Mondiali
                       
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
            
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
      
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
       
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
       
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 51"70 RI
     
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
      
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
       
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
      
400 misti F tl 4'40"00
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
    
200 dorso F tl 2'09"50
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
  
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
    
200 sl F tl 1'58"30
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'56"51
   
4x200 sl femminile tl 7'58"50 (frazioniste 1'59"): Federica Pellegrini 1'56"51, Alice Mizzau 1'58"67. Sopra al limite richiesto Martina De Memme 2'00"24, Diletta Carli 2'00"48
  
200 misti M tl 1'59"60
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1'58"86 pp
   
50 sl M tl 22"00
1. Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 21"98
   
1500 sl M tl 15'02"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 14'55"10
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 14'58"78 pp
 
consulta i risultati ufficiali
  
criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto

Seguono i podi della quinta e ultima giornata dei campionati assoluti primaverili Unipol, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Finali in diretta dalle 17 su Rai Sport 2. 

         
100 rana F
1. Michela Guzzetti (Esercito/Aqvasport Rane Rosse) 1'08"22 pp
2. Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto) 1'08"23
3. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 1'08"84 pp 
   
200 farfalla M
1. Francesco Pavone (Esercito/Andrea Doria) 1'56"43 pp
2. Gherardo Bruni (Team Nuoto Toscana Empoli) 1'58"95 pp
3. Niccolò Beni (Esercito/Fiorentina NC) 1'59"34
     
50 sl F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 25"52 pp
2. Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 25"59 =pp
3. Erika Ferraioli (Esercito) 25"64
     
50 dorso M
1. Niccolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi) 25"25 pp
2. Stefano Mauro Pizzamiglio (Fiamme Oro Roma) 25"33
3. Mirco Di Tora (Fiamme Oro Roma/Azzurra 91) 25"56 
  
800 sl F
1. Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 8'31"46 pp
2. Aurora Ponselè (CC Aniene) 8'33"18 pp
3. Martina Rita Caramignoli (Aurelia Nuoto) 8'35"16 pp
   
200 rana M
1. Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Benetegodi) 2'11"72
2. Flavio Bizzarri (Forestale/Larus Nuoto) 2'11'97 pp
3. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2'12"06
     
200 misti F
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 2'13"71 pp
2. Carlotta Toni (RN Florentia) 2'16"41 pp
3. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 2'17"00 pp  
 
200 sl M
1. Alex Di Giorgio (CC Aniene) 1'48"12 pp
2. Filippo Magnini (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'48"42
3. Damiano Lestingi (CC Aniene) 1'48"48
       
Riepilogo azzurri sotto al tempo limite per i Mondiali
                      
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
            
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
      
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
       
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
       
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 51"70 RI
     
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
      
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
       
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
      
400 misti F tl 4'40"00
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
    
200 dorso F tl 2'09"50
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
  
100 farfalla F tl 58"30
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
    
200 sl F tl 1'58"30
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'56"51
   
4x200 sl femminile tl 7'58"50 (frazioniste 1'59"): Federica Pellegrini 1'56"51, Alice Mizzau 1'58"67. Sopra al limite richiesto Martina De Memme 2'00"24, Diletta Carli 2'00"48
  
200 misti M tl 1'59"60
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1'58"86 pp
   
50 sl M tl 22"00
1. Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 21"98
   
1500 sl M tl 15'02"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 14'55"10
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 14'58"78 pp
      
4x100 mista femminile tl 4'03"00: frazioniste Federica Pellegrini (100 dorso in 1'00"69 - tl 1'00"70), Ilaria Bianchi (100 farfalla in 58"14 - tl 58"80). Sopra al tempo limite la stileliberista Alice Mizzau (55"14 - tl 55"00) e la ranista Michela Guzzetti (1'08"22 - tl 1'08"10)
     
4x200 sl maschile tl 7'14"00 (frazionisti 1'48"10): frazionisti al di sopra del limite rischiesto Alex Di Giorgio (1'48"12), Filippo Magnini (1'48"42), Damiano Lestingi (1'48"48), Federico Turrini (1'48"52)
 
consulta i risultati delle batterie
         
consulta i risultati ufficiali
         
consulta i criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto

Seguono i podi della quarta giornata dei campionati assoluti primaverili Unipol, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Finali in diretta dalle 17 su Rai Sport 2. 

      
200 sl F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'56"51
2. Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Plain Team Veneto) 1'58"67 
3. Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 2'00"24
  
200 misti M
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1'58"86 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 2'01"15 pp
3. Davide Cova (SMGM Team Nuoto Lombardia) 2'02"05
    
50 dorso F
1. Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) 28"56
2. Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 28"88
3. Stefania Cartapani (SMGM Team Nuoto Lombardia) 29"18
   
50 sl M
1. Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 21"98
2. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 22"03
3. Federico Bocchia (Esercito/Nuoto Club 91 Parma) 22"29  
 
50 rana F
1. Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto) 31"47
2. Michela Guzzetti (Esercito/Aqvasport Rane Rosse) 31"58
3. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 31"76
    
1500 sl M
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 14'55"10
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 14'58"78 pp
3. Luca Baggio (Fiamme Azzurre/CC Napoli) 15'07"04 pp
   
4x100 mista F
1. CS Esercito (Fiordoro, Guzzetti, Letrari e Ferraioli) 4'06"43
2. CC Aniene A (Pellegrini, De Ascentis, Di Liddo, Raco) 4'06"69
3. SMGM N Lombardia (Cartapani, Valentini, Andreini, Crocione) 4'10"60
 
4x100 mista M
1. CC Aniene A (Milli, Giorgetti, Codia, Benetti) 3'37"10
2. GS Fiamme Oro Roma (Di Tora, Pesce, Giordano, Leonardi) 3'37"39
3. CS Esercito (Bonacchi, Scozzoli, Pavone, Turrini) 3'38"19
  
Riepilogo azzurri sotto al tempo limite per i Mondiali
                   
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
            
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
      
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
       
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
       
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 51"70 RI
     
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
      
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
       
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
      
400 misti F tl 4'40"00
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
    
200 dorso F tl 2'09"50
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
  
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
     
200 sl F tl 1'58"30
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 1'56"51
   
4x200 sl femminile tl 7'58"50 (frazioniste 1'59"): Federica Pellegrini 1'56"51, Alice Mizzau 1'58"67. Sopra al limite richiesto Martina De Memme 2'00"24, Diletta Carli 2'00"48
   
200 misti M tl 1'59"60
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1'58"86 pp
   
50 sl M tl 22"00
1. Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 21"98
   
1500 sl M tl 15'02"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 14'55"10
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 14'58"78 pp
  
consulta i risultati delle batterie
      
consulta i risultati ufficiali
      
consulta i criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto

Quarta giornata allo Stadio del Nuoto di Riccione per gli Assoluti Primaverili Unipol. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Seguono le migliori tre prestazioni per gara delle batterie. Finali nel pomeriggio dalle 17 con diretta su Rai Sport 2.

    
200 sl F
1. Federica Pelegrini (CC Aniene) 2'00"15
2. Diletta Carli (Tirrenica Nuoto) 2'00"73
3. Chiara Masini Luccetti (Forestale/Esseci Nuoto) 2'01"26
    
200 misti M
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 2'02"33
2. Davide Cova (SMGM Team Nuoto Lombardia) 2'03"43
3. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 2'03"59
    
50 dorso F
1. Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) 28"93
2. Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 28"97
3. Stefania Cartapani (SMGM Team Nuoto Lombardia) 29"30
    
50 sl M
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 22"21
2. Federico Bocchia (Esercito/Nuoto Club 91 Parma) 22"32
3. Marco Orsi (Fiamme Oro Roma/Uisp Bologna) 22"33  
 
50 rana F
1. Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto) 31"31 pp
2. Michela Guzzetti (Esercuto/Aqvasport Rane Rosse) 31"78 pp
3. Arianna Castiglioni (Team Insubrika - Creval) 31"89 pp
     
1500 sl M (serie 2)
1. Mario Sanzullo (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 15'38"20 pp
2. Domenico Acerenza (CN Lucano Savigi) 15'40"16 pp
3. Nicolaus Mannoussakis (FC) 15'49"36
4. Andrea Manzi (CC Napoli) 16'00"27   
    
Riepilogo azzurri sotto al tempo limite per i Mondiali
                    
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
              
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
        
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
          
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
          
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 51"70  RI
       
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
       
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
        
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
       
400 misti F tl 4'40"00
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
     
200 dorso F tl 2'09"50
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
   
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
   
consulta i risultati ufficiali
   
criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto

Seguono i podi della terza giornata dei campionati assoluti primaverili Unipol, in svolgimento allo Stadio del Nuoto di Riccione. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Finali in diretta dalle 17 su Rai Sport 2. 

   
50 farfalla M
1. Piero Codia (CC Aniene) 23"72
2. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 23"81 pp
3. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 24"14 pp  
   
400 misti F
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
2. Carlotta Toni (RN Florentia) 4'47"14 pp
3. Luisa Trombetti (Fiamme Oro Roma/RN Torino) 4'48"34
     
400 sl M
1. Samuel Pizzetti (Carabinieri/Nuotatori Milanesi) 3'48"44
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 3'48"51 pp
3. Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto) 3'50"47  
  
200 dorso F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
2. Ambra Esposito (Centro Ester Napoli) 2'12"18
3. Carlotta Zofkova (Forestale/Imolanuoto) 2'12"44
     
200 dorso M
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1'58"07 pp
2. Damiano Lestingi (CC Aniene) 1'59"66
3. Mattia Aversa (CC Aniene) 1'59"94
       
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
2. Elena Di Liddo (CC Aniene) 59"97
3. Valentina Zonno (Larus Nuoto) 1'00"01 pp
     
4x100 sl M
1. Fiamme Oro Roma 3'16"54 RI società
Luca Leonardi 49"08, Stefano Mauro Pizzamiglio 49"60, Lucio Spadaro 49"63 e Marco Orsi 48"23
2. SMGM Team Lombardia 3'18"13
3. Fiamme Gialle 3'20"96
    
4x200 sl F
1. Esercito 8'10"53
Alice Nesti 2'01"09, Martina De Memme 2'00"98, Alice Carpanese 2'01"97, Erika Ferraioli 2'06"49
2. CC Aniene 8'15"46
3. SMGM Nuoto Lombardia 8'17"04
 
Riepilogo azzurri sotto al tempo limite per i Mondiali
                 
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
            
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
       
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
        
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
       
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta 51"70  RI
    
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
     
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
      
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
     
400 misti F tl 4'40"00
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Napoli/CC Napoli) 4'39"79 pp
   
200 dorso F tl 2'09"50
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'08"05 pp
  
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"14
 
consulta i risultati delle batterie
    
consulta i risultati ufficiali
   
consulta i criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto

Terza giornata allo Stadio del Nuoto di Riccione per gli Assoluti Primaverili Unipol. La prova è valida per centrare la qualificazione ai Mondiali di Barcellona (28 luglio-4 agosto), Europei Juniores a Poznan (10-14 luglio), Giochi del Mediterraneo di Mersin (20-24 giugno) e Universiadi di Kazan (6-11 luglio). Seguono le migliori tre prestazioni per gara delle batterie. Finali nel pomeriggio dalle 17 con diretta su Rai Sport 2. 

  
50 farfalla M
1. Piero Codia (CC Aniene) 23"69 pp
2. Matteo Rivolta (Team Insubrika - Creval) 23"94 pp
3. Tommaso Romani (Fiamme Gialle/FiorentinaNuotoClub) 24"26
     
400 misti F
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Roma/CC Napoli) 4'51"89
2. Carlotta Toni (RN Florentia) 4'53"32
3. Luisa Trombetti (Fiamme Oro Roma/RN Torino) 4'53"89 
    
400 sl M
1. Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto) 3'49"28 pp
2. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 3'51"08
3. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 3'51"44
     
200 dorso F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 2'12"28
2. Carlotta Zofkova (Forestale/Imolanuoto) 2'14"99
3. Erica Musso (Amatori Nuoto Savona) 2'15"61 pp    
 
200 dorso M
1. Fabio Laugeni (Larus Nuoto) 1'58"64 pp
2. Christopher Ciccarese (CC Aniene) 1'59"86 pp
3. Damiano Lestingi (CC Aniene) 2'01"30 
     
100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 58"59
2. Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 1'00"56
3. Elena Di Liddo (CC Aniene) 1'00"59
      
Riepilogo atleti e staffette sotto al tempo limite per i Mondiali
                 
50 rana M tl 27"50
1. Mattia Pesce (Fiamme Oro Roma/Forum Sport Center) 27"32 pp
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27"38
             
800 sl M tl 7'53"00
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 7'48"22 pp
2. Gabriele Detti (SMGM Esercito/Team Nuoto Lombardia) 7'48"43 pp
       
100 sl M tl 48"60
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48"46
        
4x100 sl maschile tl 3'17"00 (frazionisti 49"00): Luca Dotto 48"46. Sopra al tempo limite richiesto Luca Leonardi 49"13, Marco Orsi 49"14 e Filippo Magnini 49"20
        
100 farfalla M tl 52"30
Matteo Rivolta 52"06 RI in batteria
1. Matteo Rivolta 51"70  RI
     
400 misti M tl 4'15"00
1. Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4'11"55
      
100 rana M tl1'00"20
1. Fabio Scozzoli (Esercito/Imoloanuoto) 59"77
       
4x100 misti maschile tl 3'37"50: frazionisti Luca Dotto (100 sl in 48"46 - tl 49"00), Matteo Rivolta (100 farfalla in 51"70 - tl 52"50), Fabio Scozzoli (100 rana in 59"77 - tl 1'00"60). Sopra al tempo limite il dorsista Matteo Milli, finora migliore in vasca col 54"73 rispetto al 54"30 richiesto
  
consulta la presentazione ufficiale
  
consulta i risultati ufficiali
   
criteri e tempi limite delle manifestazioni assolute e giovanili

Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie