Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

04
Apr
2017
Campionato Italiano Assoluto UnipolSai - v. 50m





09
Apr
2017
Campionato Nazionale a Squadre - Coppa Caduti di Brema - Finale Serie A1/A2 - v. 25m





06
Mag
2017
Energy Standard Cup - v. 50m





03
Giu
2017
Memorial "Alberto Castagnetti" - v. 50m





Articoli filtrati per data: Febbraio 2012 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Da martedì 6 a sabato 10 marzo a Riccione si svolgeranno i Campionati Assoluti di nuoto in vasca da 50 mertri, validi per le qualificazioni agli Europei (21-27 maggio a Debrecen) e ai Giochi Olimpici (28 luglio-4 agosto a Londra). Sono iscritti 571 atleti di 127 società: 290 maschi e 281 femmine. Le presenze gara sono 1414 e le steffette 128. Inizio gare 9.30 e 17.30. Sono online le star list
Pubblicato in Nuoto
Seguono i provvedimenti disciplinari relativi alle partite di serie B adottati dal giudice avv. Claudio Mazzoni.
 
Squalificati: per 2 giornate l'atleta Salemme (Volturno) per brutalità; per 1 giornata gli atleti Mineao (Geas Nuoto) e Muzio (SG Andrea Doria) per gioco violento; per 1 giornata il sig. Coda (all. Del Bo Avion Center) e l'atleta Oliva (RN Taranto) per comportamento ingiurioso; per 1 giornata il sig. Di Fulvio (dir. Bustino) per recidività in comportamento poco riguardoso (nel recupero); per 1 giornata i sigg. M. Manna (dir. Tubisider Cosenza) e G. Manna (dir. Tubisider Cosenza) per comportamento insubordinato verso l'arbitro;
 
Ammoniti con diffida: il sig. Di Fulvio (dir. Bustino) e gli atleti Mazzella (Salaria Sport Village Black Sharks) e Fazeilos (Pozzillo) per comportamento poco riguardoso;
 
Ammoniti: i sigg. Arcidiacono (dir. Pozzillo), Sciubba (dir. Del Bo Avion Center), Pace (all. Vela Nuoto Ancona) e Canepa (dir. Sportiva Sturla) e gli atleti Zeccolella (Anzio Nuoto) e Terrosu (Cagliaritana) per comportamento poco riguardoso;
 
Multe: 250€ alla società Volturno quale ammenda automatica per brutalità; 120€ alla società Busto Nuoto per comportamento ingiurioso del pubblico con recidività; 60€ alle società RN Taranto, Futura Prato e Vela Nuoto Ancona per comportamento ingiurioso del pubblico; 60€ alla società Geas Nuoto per difformità dei costumi.
Pubblicato in Nuoto
Nel weekend appena concluso il responsabile delle squadre nazionali giovanili di nuoto Walter Bolognani, su invito del Presidente del Comitato Regionale Umbro Avv. Mario Provvidenza, ha incontrato oltre 100 atleti in tre sedute distinte. La prima, sabato 25 a Terni, è stata dedicata alla categoria esordienti; le ulteriori due a Perugia la domenica seguente con un folto gruppo di “categoria” delle varie società umbre. Al lavoro in acqua, durante il quale Bolognani ha lavorato in team con i tecnici di club, è seguito in entrambe le giornate un lungo approfondimento specifico sull'allenamento degli atleti giovani e sulla condivisione di mezzi e metodi per la preparazione in un’ottica pluriennale.
Pubblicato in Nuoto
La Federazione Italiana Nuoto comunica che il sistema di iscrizioni on-line dedicato ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili in programma a Riccione dal 6 al 10 marzo p.v. sarà attivo da giovedì 23 febbraio, fino alla mezzanotte di lunedì 27 febbraio.
 
Vai alla circolare

Pubblicato in Nuoto

Sabato 25 e Domenica 26 febbraio prossimi il responsabile delle squadre nazionali giovanili di nuoto Walter Bolognani, su invito del Presidente del Comitato Regionale Umbro Avv. Mario Provvidenza, ha programmato un incontro con un centinaio di atleti delle categorie giovanili dell’Umbria. L’incontro si concretizzerà in alcune sedute di allenamento e due confronti in aula con i tecnici locali, durante i quali sarà approfondito nello specifico l'allenamento dedicato ai giovani. La giornata di sabato si svilupperà presso la piscina Tonic di Terni, mentre domenica l’appuntamento è alla piscina Gryphus SC di Perugia. L’appuntamento fa parte del progetto Federale in atto dal 2010 e che in questa stagione ha già visto analoghi incontri in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lazio.

Pubblicato in Nuoto
Dal 19 al 25 febbraio a Verona, presso il Centro Federale, si alleneranno il gruppo di velocisti guidati dal Tecnico federale Claudio Rossetto. I convocati sono: Federica Pellegrini e Marco Belotti (CC Aniene), Luca Dotto (Forestale/Larus N), Filippo Magnini (Larus N), Massimiliano Rosolino (N Milanesi), Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus N). Seguirà il collegiale Stefano Amirante Fisioterapista.
 
Dal 20 al 25 febbraio a Roma, all'Acqua Acetosa, è in programma un collegiale della staffetta 4x200 stile libero che sarà seguita dal Responsabile tecnico Cesare Butini. I convocati sono: Diletta Carli (Tirrenica N), Giulia Gabrielleschi e Niccolò Bonacchi (N Pistoiesi), Alice Nesti (Esercito/N Pistoiesi). Seguiranno l'allenamento anche i tecnici Adolfo Bonaccorsi e Massimiliano Lombardi.
 
Aggregato al gruppo permanete di Ostia, insieme al Responsabile tecnico Stefano Morini e al Tecnico federale Andrea Palloni, l'atleta Sebastiano Ranfagni (Carabinieri/Florentia) dal 15 al 25 febbraio.
Pubblicato in Nuoto
Giovedì 16 febbraio il il vicecampione del mondo dei 50 sl di Shanghai 2011 Luca Dotto, sara' ospite degli studi di Sky dove, dalle ore 21, partecipera' a Obiettivo Londra 2012, trasmissione condotta da Giovanni Bruno in onda su Sky Sport 2 HD. Dotto sarà in studio insieme alla fidanzata spadaccina Rossella Fiammingo.
 
Vai al sito ufficiale
Pubblicato in Nuoto
A come Avventura, in onda domenica 12 febbraio alle 10.30 su Rai2, propone all'interno del segmento "Made in Italy" un tuffo nel pianeta baby nuoto. Il servizio è stato girato nell'impianto del Villa Flaminia in Roma. Interventi dell’ex azzurra Cristina Chiuso e dello psicologo delle Nazionali Diego Polani. Il servizio mette anche a confronto il metodo italiano con quello americano. Autore il giornalista Christian Zicche, regia di Filippo De Masi, assistente al programma Manlio De Angelis e inviata Cristina Rinaldi. In studio Alessandra Barzaghi.
Pubblicato in Nuoto
Si è concluso il primo collegiale per gli atleti del nuoto inseriti nel "Progetto Talenti 2020". L’interazione tra Federnuoto, CONI Centrale, CONI Trentino, città di Rovereto e Centro Ricerca per lo Sport CERISM collegato all’Università di Verona con sede a Rovereto, ha consentito l'inizio di un monitoraggio di alto profilo e valenza in proiezione futura per gruppi ristretti di atleti giovani, appartenenti a cinque Federazioni Sportive Nazionali.
Il primo dei quattro appuntamenti annui previsti si è tenuto a Rovereto (Tn) dal 2 al 5 febbraio con un gruppo di 19 atleti della categoria juniores, che hanno svolto un proficuo weekend di lavoro nel quale alle sedute in acqua si sono alternate esercitazioni in palestra, test di valutazione presso il CERISM e momenti educativo-formativi in compagnia della Psicologa.
I riscontri dei test sono il primo step di formazione di un database che contribuisca ad inquadrare le caratteristiche di alcuni tra i migliori atleti nel loro cammino agonistico verso la maturità sportiva e che consenta di avere dei parametri di riferimento per tutto il movimento giovanile.
 
I convocati: Francesca Arredondo (Nuotatori Milanesi), Giulia Gabbrielleschi e Niccolò Bonacchi (Nuotatori Pistoiesi), Giorgia Biondani e Martino Lucatello (Leosport SC), Francesca Bertotto e Rachele Baù (Plain Team Veneto), Erica Varini e Luca Vezzadini (Coopernuoto), Angelica Sinibaldi (Pesaro Nuoto), Veronica Lucchese (Nottoli Nuoto), Maurizio Mottola e Giacomo Ferri (Team Lombardia MGM), Riccardo Maestri e Tommaso Rosa (Gestisport), Matteo Restivo (UN Friuli), Andrea Radici (Vittoria Alata), Moises Daniel Loschi (Montebelluna Nuoto), Davide Carlier (Rapallo Nuoto) e Luca Valentini (Imolanuoto). 
Lo staff: il responsabile tecnico delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani, i tecnici Massimiliano Lombardi, Alberto Burlina e Angelo Angiolieri e il preparatore atletico Alessandro Conforto. 
 
per saperne di più
Pubblicato in Nuoto
Le prime due giornate del 2^ Metting Città di Milano di nuoto sono dedicate agli atelti assoluti. In acqua anche la Nazionale azzurra con 27 atleti convocati. Così nelle gare di venerdì 4 e sabato 5 febbraio: 
 
Report della 1^ giornata. Il meetting milanese si è aperto con la vittoria di Federica Pellegrini (CC Aniene) nei 200 stile libero con 1’58”05 (58"13 ai 100 metri). “Un risultato che mi aspettavo – ha spiegato la campionessa olimpica e campionessa e primatista mondiale – perché in questo momento stiamo lavorando molto sui chilometri e un po’ meno sulla velocità. E’ una bella manifestazione e mi fa molto piacere tornare in questa piscina dove ho nuotato per due anni”. Federica Pellegrini è stata premiata dal presidente della Provincia di Milano Guido Podestà. Nei 200 stile libero uomini vittoria di Gianluca Maglia (GN Fiamme Gialle) con 1’49”83 (53"63 ai 100 metri). Alessia Polieri (Imolanuoto) ha vinto il 200 farfalla con 2'10"98 (1'03"68 ai 100 metri). Alessia Filippi (GN Fiamme Gialle) ha vinto i 200 dorso con il tempo di 2’10”49 (1'05"84 ai 100 metri) e gli 800 stile libero con 8’33”55. “Ho attraversato un periodo molto difficile – ha detto l’azzurra - e ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine e anche me stessa, perché ci ho messo tutta l’anima e tutto il cuore”. Alessia Filippi è stata premiata dall'assessore allo Sport del Comune di Milano, Chiara Bisconti. Matteo Milli (Forum Sport Center) ha vinto i 200 dorso uomini con 2'01"43 (58"75 ai 100 metri). Flavio Bizzarri (GS Forestale/Larus Nuoto) ha vinto i 200 rana con 2'14"76 (1'06"68 ai 100 metri).
 
Risultati completi della 1^ giornata
 
Report della 2^ giornata. Molti successi azzurri anche nella seconda giornata di gare. A cominciare dalla mattina con Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) nei 50 stile libero con 27”09, Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) nei 100 dorso con 1’03”13 e Mirco Di Tora (Fiamme Oro/Azzurra 91) anche lui nei 100 dorso con 55”94, Fabio Scozzoli Esercito/Imolanuoto) nei 50 rana con 27”95, Federica Pellegrini (CC Aniene) e Filippo Magnini (Larus Nuoto) nei 100 stile libero rispettivamente con 55”83 (27”65 ai 50 metri) e 50”01 (24”53 ai 50 metri) e Alessia Polieri (Imolanuoto) con 4’49”09. Continuando nel pomeriggio con Martina De Memme (Esercito/Livorno N) nei 400 stile libero con 4’15”50, Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) nei 100 farfalla con 58”97 (27”78 ai 50 metri), Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) e Mirco Di Tora (Fiamme Oro/Azzurra 91) nei 50 dorso rispettivamente con 29”10 e 26” netti, Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) nei 100 rana con 1’01”13 (28”72 ai 50 metri) e Federico Bocchia (Esercito/Azzurra 91) nei 50 stile libero con 22”77.
 
Risultati completi della 2^ giornata - 1^ sessione
 
Risultati completi della 2^ giornata - 2^ sessione

Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie