Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

06
Mag
2017
Energy Standard Cup - v. 50m





03
Giu
2017
Memorial "Alberto Castagnetti" - v. 50m





11
Giu
2017
Campionato Nazionale a Squadre - Cat. Ragazzi - v. 50m





23
Giu
2017
Internazionali d'Italia - LIV Trofeo Internazionale Sette Colli - v. 50m





Articoli filtrati per data: Gennaio 2011 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
E' trascorsa la prima settimana di allenamenti in Florida dei velocisti azzurri. Il tecnico federale Cesare Butini - responsabile del Progetto Londra 2012, settore mezzofondo femminile e 4x200 stile libero femminile, illustra il lavoro svolto e i programmi della prossima settimana a Fort Lauderdale, nel classico raduno di inzio anno. "Il bilancio è senza dubbio positivo. Il clima, sia metereologico che emotivo, è ottimo. La squadra ha ben risposto ai carichi di lavoro. La location è ottimale per svolgere allenamenti importanti mirati alla costruzione delle basi della prestazione. Oggi iniziamo la seconda settimana di lavoro, mirata al consolidamento di quanto svolto nella precedente. Gli atleti sono impegnati in dieci sedute settimanali di nuoto affiancate da tre sedute di palestra condotte da Marco Lancissi".
 
Vai alla convocazione

Pubblicato in Nuoto
On line il regolamento della stagione agonistica del nuoto relativo al 2011, che riassume le circolari dell'attività autunnale 2010 e che norma l'attività nazionale e internazionale per tutte le categorie (da esordienti ad assoluti) dal primo gennaio al 31 dicembre 2011. Di particolare interesse i criteri di selezioni per le numerose attività internazionali: Campionati Mondiali, Mondiali Universitari, Europei in vasca corta; Campionati Mondiali juniores (fem. 1994-96; fem. 1993-95), Campionati europei juniores (fem. 1995-96; mas. 1993-94), Coppa COMEN (fem. 1997-98; mas. 1995-96), EYOF (fem. 1997-98; mas. 1995-96).
Tra le novità di rilievo: la prima edizione del campionato italiano a squadre categorie ragazzi/e.
Pubblicato in Nuoto
Domenica 30 gennaio prende il via il collegiale in altura a Flagstaff (Arizona - 2100 s.l.m.) e al mare di Coral Spring, all'indomani del raduno di verifica terminato sabato 24 gennaio al centro federale di Verona "Alberto Castagnetti", al quale hanno preso parte, insieme al campione Massimiliano Rosolino (Nuotatori Milanesi) e allo stanziale Cesare Sciocchetti (Carabinieri/Gymnasium Pordenone), i giovani Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto), Gabriele Detti (Livorno Nuoto), Giacomo Ferri (Ispra Swim Planet), Damiano Corapi e Filippo Barbacini (Larus Nuoto), Alex Di Giorgio (CC Aniene) e Rocco Potenza (CN Lucano Savigi).
   
"Si è trattato di un test molto importante, durante il quale abbiamo richiamato il lavoro svolto nel collegiale di inizio anno ed abbiamo ampliato il programma di lavoro - spiega Stefano Morini, responsabile del centro federale, del settore mezzofondo maschile e della 4x200 stile libero maschile - I giovani si stanno inserendo gradualmente e il coinvolgimento di Massimiliano Rosolino è stato un ulteriore stimolo al confronto. I ragazzi hanno nuotato per 95 chilometri, con una media di 9 chilometri a seduta, sostenuto 5 da 300 metri per rilevare andature di allenamento ed eseguito test biomeccanici attraverso le riprese filmate di Marcello Rigamonti. Al raduno hanno partecipato Walter Bolognani, responsabile federale dell'area giovanile, e i tecnici sociali Gabriele Bonazzi e Alessandro Mencarelli, che hanno condiviso il programma di lavoro stilato, integrandosi con entusiasmo attraverso un attivo scambio esperenziale-metodologico. Abbiamo ricevuto positive risposte dai giovani, che hanno sostenuto sedute di allenamento più intense delle precedenti, evidenziando ulteriori margini di miglioramento, e da Massimiliano Rosolino e Cesare Sciocchetti, di rientro dal collegiale di due settimane sostenuto a Postdam con la nazionale tedesca. Prossimamente intensificheremo il lavoro con collegiali più ravvicinati".
  
Dal 24 al 28 gennaio, in programma a Verona, un altro collegiale con gli atleti Niccolò Bonacchi (Nuotatori Pistoiesi), Claudio Fossi (Fiorentina NC), Angelo Luca Dioli (Geas/GS Forestale), Francesco Pavone (Andrea Doria), Matteo Pelizzari (CC Aniene), Matteo Giordano (Delphinia/GS Forestale) e Michele Malerba (Larus Nuoto). Con loro il tecnico responsabile del Centro Federale Stefano Morini, i responsabili dell’area giovanile Walter Bolognani e della biomeccanica Marcello Rigamonti.
Pubblicato in Nuoto
La Nazionale di nuoto sarà in collegiale in altura a Flagstaff (Arizona - 2100 s.l.m.) dal 30 gennaio al 19 febbraio, e poi si trasferirà al mare di Coral Spring in Florida fino al 26 febbraio. Il gruppo sarà guidato da Stefano Morini (responsabile del centro federale di Verona "Alberto Castagnetti", del settore mezzofondo maschile e della 4x200 stile libero maschile) che ha convocato sette atleti: Niccolò Beni (Esercito/Fiorentina N), Federico Colbertaldo (Faimme Azzurre/Veneto Banca Montebelluna), Alex Di Giorgio (CC Aniene), Samuel Pizzetti (Carabinieri/N Milanesi), Sebastiano Ranfagni (Carabinieri/RN Florentia), Cesare Sciocchetti (Carabinieri/Gymnasium Po), Federico Turrini (Esercito/N Livorno).
Staff: Stefano Morini - Tecnico Federale, Ginter Arnd, Barnislav Dinic, Sergio Pasquali - Tecnici, Stefano Mattiotti - Medico, Marco Lancissi, Andrea Scattolini - Preparatori Atletici, Emiliano Farnetani - Fisioterapista.
Partenza per il gruppo di Roma da Fiumicino il 30 gennaio alle 11.55, per il gruppo di Milano alle 12; rientro su Roma il 27 febbraio alle 10.50, su Milano alle 10.45.  
Pubblicato in Nuoto
Grazie alle disponibilità del Sindaco di Riccione Massimo Pironi e del Presidente della Polisportiva Comunale Riccione Giuseppe Solfrini, la Federnuoto ha il piacere di comunicare che lo Stadio del Nuoto in via Emila (ingresso Via Monterosa) sarà la sede dei campionati giovanili invernali, in programma dal 25 al 30 marzo, e dei campionati assoluti primaverili, 13-17 aprile 2011.
Pubblicato in Nuoto
Il Sindaco di Verona Flavio Tosi e l'Assessore allo Sport Federico Sboarina hanno consegnato a Federica Pellegrini il prestigioso "Premio Cangrande d'oro", riconoscimento attraverso il quale la città scaligera intende valorizzare gli atleti e le Scuole Veronesi che si sono particolarmente distinti nell’Anno 2010 per i risultati sportivi. La cerimonia - giunta alla 15esima edizione - si è tenuta all'Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, a Verona.
Tanti i protagonisti del galà tra i quali Fabio Moro, assistant team manager del Chievo Verona dopo 10 anni e oltre 230 presenze, il giovane golfista Matteo Monassero e Francesca Porcellato, medaglia d'oro nello sci nordico alle Paraolimpiadi di Vancouver.
E' la seconda volta che Federica Pellegrini riceve il più ambito riconoscimento sportivo della città dopo l'edizione del 2008. Al momento della consegna è stata affiancata sul palco da Isabella Castagnetti, moglie del compianto Ct Alberto (premiato dopo la prematura scomparsa nel 2009), al quale è stato intitolato il centro federale di Verona.
Nel corso del 2010 Federica Pellegrini ha conquistato l'oro nei 200 stile libero e il bronzo negli 800 stile libero agli Europei in vasca lunga di Budapest; l'oro negli 800 stile libero e il bronzo con la 4x50 mista agli Europei in vasca corta di Eindhoven; il bronzo nei 400 stile libero ai Mondiali in vasca corta di Dubai. Il 14 agosto 2010 Federica Pellegrini, vincendo i 200 stile libero agli Europei di Budapest con il tempo di 1'55"45 (sarebbe stato record mondiale con il costume in tessuto), ha realizzato il grande slam dopo i successi sulla distanza alle Olimpiadi di Pechino 2008 e ai Mondiali di Roma 2009. Solo a un nuotatore italiano era riuscita una simile impresa: a Massimiliano Rosolino oro nei 200 misti tra il 2000 e il 2001 ad Europei di Helsinki, Olimpiadi di Sydney e Mondiali di Fukuoka. Federica Pellegrini, inoltre, ha concluso il 2010 con le migliori prestazioni mondiali stagionali in vasca lunga nei 200 stile libero con il tempo di 1'55"45 (14 agosto, Budapest) e nei 400 stile libero in  4'03"12 (17 giugno, Pescara).
Pubblicato in Nuoto
Il gruppo della Nazionale di nuoto dei velocisti e della 4x200 stile libero femminile si radunerà in collegiale a Fort Luderdale (Florida) dal 23 gennaio al 6 febbraio. Questi i convocati: Renata Fabiola Spagnolo (Fiamme Azzurre/Plain Team Veneto), Alice Carpanese (Plain Team Veneto), Alice Nesti (Nuotatori Pistoiesi), Chiara Masini Luccetti (Esseci N); Francesco Donin (Fiamme Gialle/Il Gabbiano), Luca Dotto (GS Forestale/Larus N), Christian Galenda (Fiamme Gialle/Aniene), Luca Leonardi (Fiamme Oro/Geas), Filippo Magnini e Michele Santucci (Larus N), Marco Orsi (Fiamme Oro/CN Uisp), Stefano Pizzamiglio (Fiamme Oro/ Geas), Lucio Spadaro (SC Flegreo). Staff: Cesare Butini Tecnico Federale -responsabile del Progetto Londra 2012, settore mezzofondo femminile e 4x200 stile libero femminile; Claudio Rossetto Tecnico Federale - responsabile velocità maschile e 4x100 stile libero maschile; Giuseppe Longinotti Tecnico, Alessio Mancioppi Tecnico, Lorenzo Marugo Medico Federale, Marco Lancissi Preparatore Atletico, Stefano Almirante Fisioterapista.
Partenza da Roma Fiumicino il 23 gennaio alle 9.20, rientro il 6 febbraio alle 8.10.
Pubblicato in Nuoto
Azzurri in collegiale a Verona, nel Centro Federale di Alta Specializzazione “Alberto Castagnetti”, diretti dal tecnico responsabile del Centro Federale Stefano Morini, dai responsabili dell’area giovanile Walter Bolognani e della biomeccanica Marcello Rigamonti. Un primo gruppo si allena dal 17 al 22, un altro gruppo dal 24 al 28 gennaio.
 
Dal 17 al 22 gennaio gli atleti Massimiliano Rosolino (Nuotatori Milanesi), Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto), Gabriele Detti (Livorno Nuoto), Giacomo Ferri (Ispra Swim Planet), Damiano Corapi e Filippo Barbacini (Larus Nuoto), Alex Di Giorgio (CC Aniene) e Rocco Potenza (CN Lucano Savigi. Con loro anche i tecnici sociali Gabriele Bonazzi e Alessandro Mencarelli.
 
Dal 24 al 28 gennaio gli atleti Niccolò Bonacchi (Nuotatori Pistoiesi), Claudio Fossi (Fiorentina NC), Angelo Luca Dioli (Geas/GS Forestale), Francesco Pavone (Andrea Doria), Matteo Pelizzari (CC Aniene), Matteo Giordano (Delphinia/GS Forestale) e Michele Malerba (Larus Nuoto).
Pubblicato in Nuoto
Fabio Scozzoli nella top ten degli sportivi su cui puntare nel 2011 redatta da Studio Sport. Il campione europeo dei 50 rana a Budapest 2010 e campione europeo e vice-campione mondiale dei 100 rana in vasca corta (Eindhoven e Dubai 2010), intervistato da Stefano Vegliani per Studio Sport XXL, in onda sabato 8 gennaio su Italia 1, è al terzo posto nella speciale classifica. Davanti al nuotatore azzurro del Centro Sportivo Esercito e Imolanuoto figurano il tecnico portoghese Mourinho e il calciatore svedese Ibrahimovic.
Pubblicato in Nuoto
L’azzurro del Centro Sportivo Esercito e Imolanuoto Fabio Scozzoli, campione europeo dei 50 rana a Budapest 2010, campione europeo e vice-campione mondiale dei 100 rana in vasca corta (Eindhoven e Dubai 2010) sarà ospite di Simona Ventura giovedì 6 gennaio durante il programma sportivo “Quelli che il calcio”, in onda su Rai2 a partire dalle ore 13.45. Fabio Scozzoli è tifoso del Milan che giovedì affronterà il Cagliari. 
Pubblicato in Nuoto

Archivio notizie