Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

03
Giu
2017
Memorial "Alberto Castagnetti" - v. 50m





11
Giu
2017
Campionato Nazionale a Squadre - Cat. Ragazzi - v. 50m





23
Giu
2017
Internazionali d'Italia - LIV Trofeo Internazionale Sette Colli - v. 50m





24
Giu
2017
Mediterranean Cup - v. 50m





Articoli filtrati per data: Gennaio 2006 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
La Federazione Internazionale di Nuoto ha ufficializzato le tre città candidate ad ospitare i X Mondiali in vasca corta in programma nel 2010. Le città in corsa sono Dubai, Istanbul e Singapore. Il Bureau della Fina esprimerà la sua preferenza il prossimo 9 aprile, nel corso dei Mondiali in vasca corta di Shangai. La nona edizione dei Mondiali in vasca corta si terrà a Manchester dal 9 al 13 aprile 2008.
Pubblicato in Nuoto
Lisbeth Lenton ha stabilito il record mondiale nei 100 sl con il tempo di 53.42 nelle semifinali dei Trials Australiani per i Commonwealth Games 2006 in corso allo Sports and Aquatic Centre di Melbourne. Il precedente record mondiale di 53.52 è il crono col quale la connazionale Jodie Henry superò le semifinali alle Olimpiadi di Atene il 18 agosto 2004 prima di conquistare la medaglia d'oro. Nella notte sfida Lenton-Henry in finale.
  
clicca qui per i risultati ufficiali
Pubblicato in Nuoto
La 23enne australiana Jade Edmistone ha stabilito il record mondiale nei 50 rana con il tempo di 30.31, nelle batterie dei Trials Australiani per i Commonwealth Games 2006, in corso di svolgimento nello Sports and Aquatic Centre di Melbourne. Il precedente record mondiale di 30"45, gli aveva permesso di conquistare l'oro ai campionati mondiali di Montreal lo scorso luglio.
 
clicca qui per i risultati ufficiali
Pubblicato in Nuoto
Matteo Pelliciari si è piazzato terzo nei 200 sl in 1.45.25 nella seconda e ultima giornata della quinta tappa della coppa del mondo di nuoto in vasca corta, a Berlino. Podio in 15 centesimi con il polacco Pawel Korzeniowski (1.45.10) che ha preceduto il tedesco Paul Biedermann (1.45.13).
Quarto Nicola Febbraro nei 200 misti in 1.59.26. Lontani i primi tre classificati: il giapponese Hidemasa Sano (1.56.22), il polacco Lukasz Wojt (1.57.68) e il lituano Vytautas Janusaitis (1.57.70).
Solo 13^ Federica Pellegrini che, debilitata dall'influenza della settimana scorsa per la quale ha rinunciato addirittura a portare la fiaccola olimpica nella sua Venezia, ha coperto i 400 sl in 4.14.30.
Non sono riusciti a qualificarsi alle finali del pomeriggio Alice Carpanese nei 100 sl (33^ in 57.73) e 400 sl (27^ in 4.21.96), nei 200 sl Luca Pasteris (35° in 1.50.82), nei 50 sl Michele Scarica (13° in 22.42) e Giacomo Vassanelli (27° in 22.79) e nei 200 rana Desiree Ferro (25^ in 2.33.69).
Nei 400 misti Martina Grimaldi si è piazzata nona in 4.53.38.
Nel corso della giornata di gare è caduto il record europeo dei 100 rana col successo dell'ucraino Oleg Lisogor in 57.67 (prec. del russo Roman Sloudnov in 57.73 stabilito il 23 gennaio 2002 a Stoccolma), a due decimi dal mondiale dello statunitense Ed Moses. Lisogor ieri ha migliorato il mondiale nei 50 rana in 26.17.
 
clicca qui per consultare passaggi e risultati ufficiali
 
per consultare l'articolo di presentazione clicca qui
 
Pubblicato in Nuoto
Quarti Federica Pellegrini e Nicola Febbraro, quinto Matteo Pelliciari. La selezione della Nazionale di Nuoto guidata dall'Assistente Ct Stefano Morini ha partecipato con tre atleti alle finali della prima giornata di gare a Berlino, quinta tappa della coppa del mondo del circuito in vasca corta.
La Pellegrini, campionessa europea in carica, ha chiuso i 200 sl in 1.57.71, a un centesimo dalla rumena Camelia Potec, terza in 1.57.70. Prima la britannica Melanie Marshall (1.54.53, Record Europeo, prec. Lillhage, SVE, 1.54.64, 11/2/05 New York), seconda la tedesca Annika Liebs (1.55.19). Poco dopo la Pellegrini è tornata sui blocchi e si è piazzata ottava in 8.34.75 negli 800 sl vinti dalla giapponese Ai Shibata in 8.18.76.
Quarto anche Febbraro nei 400 misti in 4.12.71 alle spalle del giapponese Hidemasa Sano (4.06.85), del polacco Lukasz Wojt (4.09.69) e del francese Nicolas Rostoucher (4.11.23). Quinto, invece, Matteo Pelleciari in 3.44.65 nei 400 sl vinti dal tedesco Paul Biedermann. Non sono riusciti a qualificarsi alla finale dei 100 sl Giacomo Vassanelli (15° in 49.47), Michele Scarica (22° in 49.69) e Luca Pasteris (33° in 50.22), dei 200 sl Alice Carpanese (23^ in 2.02.82), dei 100 rana Desiree Ferro (32^ in 1.12.23), mentre Martina Grimaldi ha ottenuto il 13° tempo negli 800 sl in 8.49.80. Nicola Febbraro ha poi rinunciato ai 100 misti.
Record Mondiale dell'ucraino Lisogor nei 50 rana in 26.17 (prec. Lisogor, 26.20, 26/1/02 Berlino). Domani seconda e ultima giornata di gare in diretta su Sport Italia alle 17.
 
per consultare l'articolo di presentazione clicca qui
per consultare i risultati ufficiali e i relativi passaggi clicca qui
Pubblicato in Nuoto
L'assistente del Commissario Tecnico, Stefano Morini, e il responsabile dell'area giovanile Maurizio Coconi, hanno programmato una serie di collegiali che si svolgeranno a Forni di Sopra (Udine) a partire dal 30 gennaio. Gli allenamenti e gli atleti saranno divisi per specialità. Questi gli atleti convocati:
 
Stile libero (30 gennaio - 2 febbraio): Alice Carpanese e Maria Laura Simonetto (AS Team Veneto), Silvia Florio (Nuoto Livorno), Alice Gianesini (IC Bentegodi), Delfina Pinto (ASD Roma 1953), Sara Tallini (Geas), Gigliola Tecchio (Leosport), Fabrizio Addamiano (CS Esercito), Federico Bocchia (Emilia Nuoto), Nicola Bolzonello (VB Montebelluna), Andrea Busato (Fiamme Gialle), Vittorio Dinia (Aurelia Nuoto), Samuel Pizzetti (N. Milanesi) e Gabriele Zancanaro (Rovigo Nuoto).
  
Rana (2 - 5 febbraio): Veronica Demozzi e Marco Sommaripa (CS Esercito), Noemi Di Renzo e Andrea Savino (RN Torino), Giulia Fabbri (Fiamme Azzurre), Désirée Ferro (RN Trento), Gaia Mancabelli (Ispra Nuoto), Silvia Rossi (Uisp Bologna), Riccardo Bartoli (Aurelia Nuoto), Fernando Mazzotta (Larus Nuoto) e Enrico Rossi (CSI Radici).
 
Farfalla, Dorso e Misti (5 - 8 febbraio): Elisa Apostoli (Garda Salò), Valentina De Nardi, Rudy Goldin e Paolo Villa (CS Esercito), Margherita Ganz (Nottoli 74), Martina Grimaldi (Uisp Bologna), Margherita Pozzi e Michele Cosentino (Ispra Nuoto), Lorenzo Benatti (NC Ghirlandina), Niccolò Beni e Sebastiano Ranfagli (Fiorentina Nuoto), Simone Manni (Palestrina Nuoto), Federico Turrini (Nuoto Livorno) e Francesco Vespe (CS Carabinieri).
 
Completano lo staff, oltre al vice Commissario Tecnico Stefano Morini e il responsabile dell'area giovanile Maurizio Coconi, gli assistenti Massimiliano Lombardi, Fulvio Albanese, Marcello Rigamonti, Gianni Leoni, Luca Rasi, i medici Andrea Felici e Giampaolo Tammaro. Stefano Nurra e Ivo Ferretti seguiranno l'area biomeccanica.
Pubblicato in Nuoto
Primo appuntamento del 2006 con la World Cup per gli Azzurri. Sabato 21 e domenica 22 gennaio la squadra italiana parteciperà alla quinta tappa del circuito mondiale di nuoto. Partenza venerdì.
 
I convocati e le gare alle quali sono iscritti:
Alice Carpanese (100, 200, 400 sl)
Desiree Ferro (100, 200 ra)
Martina Grimaldi (400 mi, 800 sl)
Federica Pellegrini (200, 400, 800 sl)
Matteo Pelliciari (200, 400 sl)
Nicola Febbraro (100, 200, 400 mi)
Luca Pasteris (100, 200 sl)
Michele Scarica (50, 100 sl)
Mauro Gallo (50, 100 sl)
Giacomo Vassanelli (50, 100 sl)
 
La squadra sarà guidata dall'assistente del CT della Nazionale Stefano Morini e il tecnico Massimiliano Di Mito.   
 
clicca qui per saperne di più
Pubblicato in Nuoto
Dal 23 al 26 gennaio a Roma il Commissario Tecnico della Nazionale di nuoto Alberto Castagnetti ha convocato sei atlete per un collegiale di specialità, mirato alla preparazione delle staffette 4x200 stile libero e 4x100 mista: Cristina Chiuso (Aurelia), Martina Cuppone, Alessia Filippi, Simona Ricciardi e Francesca Segat (Fiamme Gialle), Ambra Migliori (CC Aniene).
Insieme al CT Castagnetti, seguiranno gli allenamenti i tecnici Cesare Butini, Claudio Rossetto, Gianni Nagni, Andrea Palloni e Corrado Rosso; il medico Sergio Crescenzi, il preparatore atletico Marco Lancissi e per l'area biomeccanica Ivo Lancissi.
Pubblicato in Nuoto
Ricevuti i supporti cartacei, la Segreteria Tecnica della Federnuoto ha verificato i risultati di tutti i concentramenti eliminatori del Campionato italiano invernale a squadre di nuoto - Coppa Caduti di Brema - e constatato un errore nel computo dei punteggi comunicati dal Comitato Regionale Veneto. Pertanto il Team Veneto ha ottenuto 11.169 punti con la squadra femminile (non 11.130) e 10.927 punti con la squadra maschile (non 11.252) che lascia il posto in finale alla RN Torino (11.210 punti). Lo scudetto sarà assegnato a Verona domenica 29 gennaio. Le serie prenderanno il via alle 10 e alle 16. Rai Sport Satellite trasmetterà in diretta le gare del pomeriggio.
Seguono le finaliste. Sez. femminile: 1. DDS e CN Torino 11.483 punti, 3. Fiamme Gialle 11.294, 4. Team Veneto 11.169, 5. Uisp Bologna 11.114, 6. Esercito 11.022, 7. AS Dil. Roma 1953 10.922,  8. Ispra Nuoto 10.876. Sez. maschile: 1. LaPresse 11.652, 2. Larus Nuoto 11.509, 3. Ispra 11.467, 4. Fiamme Oro 11.432, 5. Aniene 11.306, 6. Esercito 11.294, 7. Carabinieri 11.278, 8. RN Torino 11.210.
 
clicca qui per leggere l'articolo completo

Pubblicato in Nuoto
Doppio collegiale della Nazionale di Nuoto.
Dal 16 al 19 gennaio, a Livorno, il commissario tecnico Alberto Castagnetti seguirà Alessandro Calvi, Mauro Gallo, Mattia Nalesso e Giacomo Vassanelli (Carabinieri), Alessandro Chinellato, Christian Galenda, Klaus Lanzarini e Lorenzo Vismara (Fiamme Gialle), Filippo Magnini e Massimiliano Rosolino (Larus Nuoto) e Michele Scarica (LaPresse Nuoto). Con il Ct Castagnetti, completano lo staff i tecnici Claudio Rossetto, Corrado Rosso, Remo Sacchi, Andrea Palloni, Marcello Rigamonti, Paolo Targa, il preparatore atletico Marco Lancissi e per l'area biomeccanica Ivo Ferretti.
Dal 16 al 21 e dal 23 al 28 gennaio, invece, il vice commissario tecnico Stefano Morini seguirà Sara Goffi e Veronica Massari (Fiamme Azzurre), Renata Spagnolo, Alessandro Chinellato (23-28/1) e Andrea Busato (Team Veneto), Flavia Zoccari (Aurelia Nuoto), Mauro Gallo (23-28/1) e Giacomo Vassanelli (23-28/1, Carabinieri).
Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 2

Archivio notizie