Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Nuoto

28
Giu
2017
Campionato Europeo Junior - v. 50 m





23
Lug
2017
European Youth Olympic Festival - v. 50m





23
Lug
2017
XVII Campionato Mondiale - v. 50m





01
Ago
2017
Campionato Italiano di Categoria Juniores - Cadetti - Seniores v. 50m





Articoli filtrati per data: Aprile 2005 - FIN - Federazione Italiana Nuoto
Proseguono con regolarità gli allenamenti collegiali del "Progetto Pechino 2008". I prossimi test di verifica sono in programma dal 16 al 25 maggio nel Centro Federale di Verona e coinvolgono 57 atleti divisi in tre gruppi. Insieme agli atleti sono stati convocati i tecnici sociali. I raduni sono seguiti dal vice Ct Stefano Morini e dal tecnico responsabile dell'area giovanle Maurizio Coconi.
    
Dal 16 al 18 maggio per un raduno di controllo rana-misti sono stati convocati 18 atleti: Francesca Aceto (SCN Napoli), Marco Castellini e Federico Turrini (Regina N), Valentina Coran (Gymnasium Pordenone), Sara Damiani (AS Dil. Octopus), Giulia Fabbri e Samantha Negroni (Nuoto Mgm), Elisa Figini (Pol. Gisport), Federico Franciolini (UN Amaranto), Alice Franco (Asti N), Edoardo Giorgetti (Pesaro N), Niccolò Maschi e Luca Pizzini (IC Bentegodi), Fernando Mazzotta (Icos Sporting Club), Eleonora Minò e Alessandra Tricerri (Aquatica Torino), Enrico Rossi (CSC Radici) e Silvia Rossi (Uisp Bologna). Completano lo staff il tecnico federale Gianni Nagni, il medico Stefano Mattiotti e per l'Area Biomeccanica Stefano Nurra.  
  
Dal 18 al 20 maggio per un raduno di controllo deflino-dorso sono stati convocati 20 atleti: Elisa Apostoli (Can Garda), Emanuela Albenzi e Simone Manni (Palestrina N), Giorgia Biano, (CN Torino), Michela Borro, Emiliano Di Chio e Alessia Filippi (Aurelia N), Lorenzo Benatti (NC Ghirlandina), Niccolò Beni e Sebastiano Ranfagni (Fiorentina N), Ilaria Bianchi (Imolanuoto), Caterina Brighi (Vigili del Fuoco Mo), Camilla Buizza (Leonessa N), Elisa Cavazzuti (NC Ghirlandina), Rudy Goldin (Lib N Vicenza), Edoardo Guerra e Marco Malinverno (DDS), Damiano Lestingi (CC Aniene), Joseph Davide Natullo (CC Napoli) e Federica Sorriso (Roma 1953). Completano lo staff il tecnico federale Cesare Butini, il medico Stefano Mattiotti e per l'Area Biomeccanica Stefano Nurra.
 
Dal 23 al 25 maggio per un raduno di controllo dello stile libero sono stati convocati 19 atleti: Filippo Barbacini (Emilianuoto), Giulia Bolgiani (Leonessa N), Nicola Bolzonello e Federico Colbertaldo (Montebelluna), Andrea Busato, Alice Carpanese e Silvia Copetta (Team Veneto), Riccardo D'Acquisto e Federica Furlan (US Hydros), Silvia Florio (UN Amaranto), Laura Letrari (Ssv Brixen), Delfina Pinto (Roma 1953), Simone Redini (DDS), Cinzia Sciocchetti e Cesare Sciocchetti (Gymnasium Pordenone), Sara Tallini (Geas), Francesca Tittone (Aurelia N), Livia Travaglini (Azzurra '91) e Manuel Vincenzi (Coopernuoto). Completano lo staff il medico Stefano Mattiotti e per l'Area Biomeccanica Stefano Nurra.
Pubblicato in Nuoto
Sabato 7 maggio a Roma, presso la Scuola dello Sport, Aula 1, alle ore 10, è indetta una riunione tra i responsabili tecnici dell'attività e dei programmi del nuoto dei comitati regionali. All'ordine del giorno le prospettive e l'analisi dell'attività giovanile. Saranno presenti i Consiglieri Federali Dario Cortese e Cosimo D'Ambrosio, il Coordinatore Tecnico Scientifico della FIN Prof. Marco Bonifazi, il Direttore Sportivo Ing. Gianfranco Saini, il Tecnico della Nazionale giovanile di nuoto Maurizio Coconi, il Responsabile del Settore Istruzione Tecnica Prof. Roberto Del Bianco. L'area tecnica e quella statistica saranno rappresentate rispettivamente dal Prof. Ferretti e dal tecnico Ruvolo.  
Pubblicato in Nuoto
Dopo i test riservati alle specialità rana-misti (fissato dal 15 al 17 aprile a Verona), il "Progetto Pechino 2008" proseguirà dal 17 al 19 aprile, sempre a Verona, nella piscina del Centro Federale, con un allenamento collegiale di controllo dello stile libero maschile e femminile. Lo staff tecnico azzurro ha convocato 19 atleti con i rispettivi tecnici sociali: Filippo Barbacini e Federico Bocchia (Emilianuoto), Giulia Bolgiani (Leonessa Nuoto), Nicola Bolzonello (Montebelluna), Andrea Busato (Team Veneto), Federico Colbertaldo (Montebelluna), Silvia Copetta (Team veneto), Roccardo D'Acquisto (Hydros), Vittorio Dinia (Aurelia Nuoto), Laura Letrari (SSV Brixen), Federica Furlan (Hydros), Delfina Pinto (Roma 1953), Cinzia Sciocchetti e Cesare Sciocchetti (Gymnasium Pordenone), Renata Spagnolo (Team Veneto), Sara Tallini (Geas), Francesca Tittone (Aurelia Nuoto), Livia Travaglini (Azzurra 91) e Manuel Vincenzi (Coopernuoto).
Lo staff tecnico è composto dal Vice Commissario Tecnico Stefano Morini, dal Tecnico Federale responsabile dell'Area Giovanile Maurizio Coconi, dal Medico Stefano Mattiotti e da Stefano Nurra per l'Area Biomeccanica.
  
Pubblicato in Nuoto
Nuovo appuntamento con il "Progetto Pechino 2008". Dal 15 al 17 aprile, a Verona, nella piscina del Centro Federale, è previsto un allenamento collegiale di controllo delle specialità rana-misti. Lo staff tecnico azzurro ha convocato 18 atleti con i rispettivi tecnici sociali: Francesca Aceto (SCN Napoli), Marco Castellini (Regina Nuoto), Valentina Coran (Gymnasium Pordenone), Elisa Figini (Pol. Gisport), Federico Franciolini (UN Amaranto), Alice Franco (Asti Nuoto), Edoardo Giorgetti (Pesaro Nuoto), Marilena Margini (Coopernuoto), Fernardo Mazzotta (Icos SC), Eleonora Minò, Samantha Negroni (Nuoto MGM), Luca Pizzini (IC Bentegodi), Enrico Rossi (CSC Radici), Silvia Rossi (Uisp Bologna), Luca Jacopo Rossoni (Busto Nuoto), Alessandra Tricerri (Aquatica Torino), Federico Turrini (Regina Nuoro) e Nicola Xella (Imolanuoto).
Lo staff tecnico è composto dal Vice Commissario Tecnico Stefano Morini, dal Tecnico Federale responsabile dell'Area Giovanile Maurizio Coconi, dal Tecnico Federale Gianni Nagni, dal Medico Stefano Mattiotti e da Stefano Nurra per l'Area Biomeccanica.
Pubblicato in Nuoto

Con la finale dei 200 sl agli Assoluti di Riccione anche la 4x200 femminile si è qualificata ai Mondiali di Montreal. Federica Pellegrini (DDS) 1'57"92, Simona Ricciardi (Fiamme Gialle) 2'02"32, Martina Cuppone (Team Veneto) 2'03"00 e Renata Fabiola Spagnolo (Team Veneto) 2'03"28 sono andate sotto il tempo limite FIN (8'05"00)  ottenendo una somma pari a 8'04"72 considerato il casino bonus di 1"8 per i cambi.

Pubblicato in Nuoto
Vincendo la finale dei 200 misti in 2'00"68, Alessio Boggiatto (CC Aniene) ha ottenuto il tempo valido per la qualificazione ai Campionati Mondiali di nuoto, in programma a Montreal dal 24 al 31 luglio. Il tempo richiesto dalla FIN è di 2'01"10.
Pubblicato in Nuoto
La 4x100 mista femminile si è qualificata ai Mondiali di Montreal con i tempi ottenuti dalla dorsista Alessia Filippi (1'02"69), la farfallista Francesca Segat (59"26), la ranista Chiara Boggiatto (1'09"74) e la stileliberista Federica Pellegrini (54"55) per un totale, considerato il bonus di 1"8 per i cambi, di 4'04"44. Il tempo limite FIN è di 4'06"00.
Pubblicato in Nuoto
Chiara Boggiatto si aggiunge alla squadra per Montreal. La portacolori dell'Aquatica Torino ha vinto la finale dei 200 rana con il record italiano di 2'27"12 ed ha migliorato il precedente che già le apparteneva con 2'28"60 (che aveva ottenuto il 14 marzo del 2004 a Livorno). Chiara Boggiatto si è qualificata per i prossimi Campionati Mondiali (il limite richiesto è di 2'28"41).
Pubblicato in Nuoto
Titolo italiano e qualificazione ai Mondiali di Montreal per Alessia Filippi nei 200 dorso. L'azzurra dell'Aurelia Nuoto ha vinto la finale con 2'12"13. Il limite indicato dalla FIN è di 2'12"84. Con questo risultato Alessia Filippi è la seconda nuotatrice italiana di sempre sulla distanza. Meglio di lei soltanto la primatista italiana Lorenza Vigarani (2'10"92, 11 settembre 1994 ai Mondiali di Roma). 
Pubblicato in Nuoto
Dopo aver stabilito il record italiano dei 100 stile libero questa mattina in batteria (48"74), oggi pomeriggio Filippo Magnini (Larus) ha vinto la finale degli Assoluti di Riccione in 48"85 (ancora una volta sotto il vecchio record di 48"87). Ai Mondiali anche Lorenzo Vismara (Fiamme Gialle), secondo classificato in 49"12. Il tempo limite di qualificazione è di 49"23.
La finale dei 100 sl ha qualificato agli iridati di Montreal anche la staffetta 4x100 sl. Magnini (48"74), Vismara (49"12), Christian Galenda (49"62), Massimiliano Rosolino e Alessandro Calvi (49"88 in prima frazione delle steffatte) sono andati ampiamente sotto il tempo limite di 3'17"20 con un totale, considerato il bonus di 1"8 per i cambi, di 3'15"56.
 
Pubblicato in Nuoto
Pagina 1 di 4

Archivio notizie