Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Eventi Fondo

23
Set
2017
Freedom in Water - 3.5 km





23
Set
2017
Le Tre Prie – Coppa Head 2017 - 3 km





23
Set
2017
Trofeo Monte di Procida - miglio marino





24
Set
2017
Campionato Regionale estivo di Fondo - 2.5 km





Mercoledì, 30 Agosto 2017

Capri-Napoli. Svelata la 52esima edizione

Domenica 3 settembre torna un classico del fondo mondiale: la 52esima Capri-Napoli, un must per i caimani delle acque libere che solcheranno i trentasei chilometri più affascinati e prestigiosi del circuito Open Water della Fina. La maratona del Golfo di Napoli è stata presentata stamattina in Comune a Palazzo San Giuacomo alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, della Delegata del Sindaco per la risorsa mare Daniela Villani, del Presidente FIN Campania Paolo Trapanese, del Presidente CONI Campania Sergio Roncelli, del vice CT della nazionale italiana Velerio Fusco oltre che del Presidente del Comitato Organizzatore Luciano Cotena. Sono intervenuti anche alcuni dei nuotatori iscritti tra cui gli azzurri Martina Grimaldi e Ilaria Raimondi. Sono stati, poi, presentati tutti i trofei in palio lasciando la parola ai main sponsor dell’edizione: Supermercati Piccolo (Trofeo maschile), CAG Chemical (Trofeo femminile), trofeo “Giulio Travaglio” al miglior italiano e trofeo “Filippo Calvino” al miglior giovane under 25. E’ stata, poi, svelata la starting list dei protagonisti del 2017, con tanti big alla partenza tra cui i leader della classifica maschile il macedone Pop Acev vincitore lo scorso anno e femminile con l'azzurra Barbara Pozzobon, già vincitrice della prima tappa Rio Coronda Santa Fè e della terza tappa del lago Ocrida in Macedonia. Al via in totale 29 atleti (17 uomini e 12 donne) di 8 Paesi. "I favoriti della vigilia sono Furlan tra gli uomini e la brasiliana Cuhna tra le donne (rispettivamente argento e oro della 25 km iridata sul Balaton ndr). Ma le condizioni meteo-marine possono sicuramente stravolgere i pronostici della vigilia. Sarà una gara lunga e tattica" commenta il Vice cittì Valerio Fusco. "Ancora una volta domenica sarà una festa dello sport e del nuoto in acque libere in particolare. Napoli si conferma un polo attrattivo dello sport nazionale ed internazionale in vista soprattutto delle Universiadi del 2019" ha aggiunto Paolo Trapanese presidente del Comitato Fin. Infine Martina Grimaldi, bronzo olimpico a Londra e già vioncitrice nel Golfo nel 2013 e 2014: "Nell'ultimo mese ho gareggiato tanto, nuotando ogni volta dai 25 ai 35 km. Avevo fatto un pensierino per la classifica finale di Coppa del Mondo, ma le energie sono quelle che sono. Gareggiare a Napoli è per me come nuotare a casa mia visto che sono delle Fiamme Oro e ci terrò a fare particolarmente bene nonostante siamo a fine stagione". Tra gli altri azzurri, oltre quelli citati, in acqua anche Alice Franco, già vincitrice nel 2015, Edoardo Stochino, Andrea Bianchi, Gabriele Maria Mento. Partenza il 3 settembre alle 10.15 dal Lido Le Ondine di Marina Grande a Capri. Arrivo previsto per le 16.30 presso il Circolo Nautico Posillipo/Bagno Elena a Napoli.

Vai al sito ufficiale

Tutti i numeri della Capri-Napoli

trapanese

Ultimi 4 articoli FONDO